lunedì 30 giugno 2008

Non si fermerà mai.

Quando penso ad una persona caparbia e testarda mi viene subito in mente Maurizio Stocchi. Una volontà come la sua farebbe impallidire chiunque.
Il suo locale è come l'Araba Fenice, ogni volta sembra rinascere dalle proprie ceneri e ogni estate e lì, presente.
Ne il mare ne il carattere dei Montegiordanesi, buoni più a criticare che a fare, riusciranno a fermare questo romagnolo arrivato in Calabria come un regalo gradito.
Mauro è il classico omone di mare, dalla chiacchiera facile e dai modi buoni. Il suo accento ibrido calabro-romagnolo è uno spasso.... Ormai è uno dei personaggi più rappresentativi di Montegiordano Marina, e la nostra Marina Jonica non potrebbe fare a meno di uno dei suoi uomini più emblematici ed eclettici.
Se a volte lo incontrate vicino al mare, preparatevi ad affrontare discussioni infinite e interminabili su qualsiasi argomento, è impossibile fermarlo specialmente quando inizia a lamentarsi di come viene trattato Montegiordano, un paese che ormai sente come suo.
Vive qui da noi già prima che io nascessi, e di sicuro è più Montegiordanese di me.
Provate a chiedergli cosa ne pensa delle scogliere fatte in mare..... o del fatto che a Giugno ancora nessuno si è degnato di spianare la spiaggia....... per fermarlo dovrete abbatterlo!!!!

Il suo locale, il Lido Garden, ormai è una leggenda delle serate Montegiordanesi. Negli anni 80 veniva considerato come il migliore locale della costa, venivano da lui da ogni dove. Io mi ricordo come da bambino non vedevo l'ora di crescere per entrare a pieno titolo nel club dei "grandi" che andavo al Garden la sera.

Beh, sono cresciuto ma il Garden non è più quello di una volta. Il mare lo ha attaccato, distrutto più di una volta. Le amministrazioni che si sono succedute non hanno di certo aiutato Mauro a fare quello che voleva fare del suo splendido locale sul mare.

Ma lui è sopravvissuto sia al mare che agli uomini.

Il nostro omone, che ricorda braccio di ferro con la scatola di spinaci, è sempre li.... il mare distrugge, e lui ricostruisce. Non si cura di chi non lo capisce ma continua ogni anno la sua lotta personale per portare avanti quello in cui crede.

Abbiamo molto da imparare da Maurizio. Ogni tanto fatevi una chiacchierata con lui e di sicuro imparerete molte cose su come si vive a Montegiordano.

Ciao.

39 commenti :

Anonimo ha detto...

una lunga storia scritta da Mauro..
il protagonista di estati calde, amori, amicizie e balli tanti balli..qdo il Garden era la balera dei nostri giovani genitori fino a diventare la discoteca di vanto delle più nuove generazioni.
pensate che una delle mie zie ha festeggiato il suo MATRIMONIO..
possiamo davvero considerarlo il vero MONTEGIORDANESE colui che più di noi altri ama questo paesino.
Grande Maurizio
Simona

Anonimo ha detto...

Be..che dire del Grande Mauro!!
Il vero LOGO è lui!!!

chi non si è mai sentito urlare da lontano il proprio nome con invito successivo a raggiungerlo!!???

es:
PAAAALLLLLLLUUUUUUUUUU vin a qua mo!!!!!

oppure

PALLUUUUU sembr tu siiii,...ecc ecc

io sono molto affezionato a lui, da quando ero piccolo ho sempre ammirato la sua voglia di lavorare, quello che hai scritto tu è la semplice verità che parla di un'uomo Caparbio!!!

Lui critica il mio sistema...critica l'educazione dei miei genitori "intesi come i genitori MERIDIONALI" critica la cultura del "non lavoro" meridionale e esalta "la cultura del grande nord laborioso e produttivo"...tanto la esalta quanto la disprezza proprio perchè è scappato via da un mondo "come lo voleva lui per avere un Mondo "che lui in realtà Critica!!!


non mi dileguo troppo ma concludo dicendo che solo chi vive in estrema contraddizione è degno di nota in qualsiasi realtà!!!

Grazie MAAAAUUUUUROOO

PS: Sul Personaggio Mauro ci sarebbe da scrivere un libro intero

a volte mi impressiona il fatto che lui stia diventanto TERRIBILMENTE MONTEGIORDANESE...e questo un po a me dispiace...

PS: "per chi quarda I SIMPSON ...Mauro è appunto IL MARINAIO quello che fa: AAAARRR...

ciao

Anonimo ha detto...

è veramente una roccia non ostante il mare gli distruggeva il locale lui ricostruiva come hai detto tu quando poteva benissimo chiudere e dedicarsi ad altro!! quando ero un po piu piccolo gli chiedevo sempre(ma quando tornerà la discoteca di una volta??) e lui ogni anno mi diceva speriamo di farcela per l'anno prossimo... mi rendo conto che però non era una cosa facile!! e allora al compleanno di un mio amico la scorsa estate abbiamo deciso di organizzare la festa li con tanto di discoteca luci e dj è venuta bene e c'era parecchia gente il 13 agosto scorso!! per una sera ho immaginato come fosse a suo tempo quel locale.. e ho capito che se ci riuscisse un'altra volta a ricreare quello che era sarebbe ancora bellissimo come locale!!!!! ciao marco

'a rizza ha detto...

Ciao Francesco,
sono Maria Antonia di zio Peppe. Ho visto che tra le belle foto di Montegiordano c'è pure quella della casa di Giovanni ( nell'articolo sul ristoratore di New York).
Tanti saluti a te, ai tuoi familiari e a nonno Ciccio.

Francesco D'Amore ha detto...

Ciao mariantò!!!!

Anonimo ha detto...

al cugino palla..open mind
ma qto sei minchione..ma menomale che ci sei almeno m diverto...
ho appena letto il tuo commento open mind
bacioni a te alla palluccia e a Clau
Morgan e Simo

Anonimo ha detto...

olà morgan e simo..spero di vedervi presto

palla. :)

Francesco D'Amore ha detto...

cercate nel book, "GENTE MONTEGIORDANA". C'è un altro personaggio interessante....


Ciao.

Anonimo ha detto...

sarebbe per caso il tanto nominato z' saverij a mafia???
simona

per pella open mind anche noi nn vediamo l ora di rivedervi..

Francesco D'Amore ha detto...

Si si , proprio lui

Anonimo ha detto...

caro francesco d'amore..se le passate amministrazioni e quella odierna non avessero fatto e ampliato le scogliere con il cazzo che ci sarebbe il lido garden!!!

Comunque mauro sei un grande

Francè ti volevo dire solo che sei uno che sa solo parlare..non ti ho mai visto fare nnt per montegiordano.....si ma non ti preoccupare da te nessuno si aspetta nnt di buono....sn gli altri giovani ke dovrebbero fare qualcosa invece di stare appresso a te.....ragà svegliatevi voi siete il motore di montegiordano


T.V.B Giulio Andreotti

Anonimo ha detto...

finora caro testa di cazzo chi sta solo parlando sei solo tu mnchione.
e le scogliere le hanno fatte con i piedi, ignorante capra che non sei altro.

Anonimo ha detto...

a giulio andreotti:
MA VAFANGUL

Anonimo ha detto...

MAURO pur tu c si!!!!

Francesco D'Amore ha detto...

Al massimo saprei solo scrivere....


Se vuoi parlare perché non mi dici chi sei che lo facciamo di persona??

Francesco D'Amore ha detto...

Un'altra cosa....
Dietro di me non c'è nessuno e non mi sto tirando dietro nessuno.

Scrivo sto blog perché mi diverte farlo.

Non sei obbligato a leggerlo.

Anonimo ha detto...

ingegnè nn ti arrabbiare
ci sono queste persone che la pensano così purtroppo..
cmq sappi che c'è anche un sacco di gente che apprezza e si diverte seguendo il tuo lavoro...
stai tranquillo e continua così..
tanti saluti
mariapippetta

Anonimo ha detto...

fra grazie per avermi fatto conoscere, anche se sl tramite foto, un altro personaggio del nstro paesino...di cui ho sempre sentito nominare ma mai visto.
altra cosa: all anonimo incazzato..sn stanca di leggere su questo blog che nn fa altro che unirci gente incazzata cm te...
questo dovrebbe essere un mezzo per comunicare, dialogare anche incazzarsi, sì va bene ma per fatti o questioni che riguardano il nostro paese..dovrebbe UNIRCI..farci conoscere, approfondire tematiche, far uscire quello che chiuso dentro di noi..(visto che nn siamo obbligati a firmarci)BASTA CON IL PUNTARE IL DITO CONTRO CHI O COSA O SU PAROLE DETTE MALE..
E SE SIAMO NOI IL MOTORE DI MONTEGIORDANO MENOMALE CHE FRANCESCO A DATO IL VIA A QUESTO MOTORE ALTRIMENTI NESSUNO MAI AVREBBE DETTO LA SUA..
CIAO


FRA CONTINUA COSI'...E CHE QUESTO MEZZO POSSA TIRARE FUORI SEMPRE PIU' GLI ANIMI NASCOSTI
Simòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòò
Ps: voglio scendereeeeeeeee

Francesco D'Amore ha detto...

Tranquilla che non mi arrabbio.... ho altro a cui pensare che dare peso a un tipo virtuale.

Salutami Enzo.... e mi fa piacere che vi divertiate.

Ciao.

Julio Caesar ha detto...

Francesco d'amore scrive quasi sempre lui in questo blog...ti ho sgamato gli ip...!

sei tu che fai pure i commenti con anonimo e ti difendi da solo|!!

Che capra!!!

Anonimo ha detto...

mannaccia cm mi dispiace vedere solo persone che sanno fare solo malignità!!!sarà l'andropausa che fa dire ste cavolate ad andreotti e a cesare??!!
chi lo sa!

Francesco D'Amore ha detto...

Tu stai male.....

Praticamente mi prenderei per il giro da solo per poi difendermi???


Io non devo dimostrare niente a nessuno.

Ripeto..... non siete obbligati a leggere il blog. Se proprio vi da fastidio, non leggetelo.

P.S.
L'ADSL assegna ip dinamici ad ogni connessione. E' altamente improbabile che l'algoritmo di scheduling mi assegni sempre lo stesso ip. Per fare quello che hai detto dovresti conoscere le tabelle di allocazione delle telecom.

Anonimo ha detto...

Ma chi è sto malato di mente??? ma quanti film ti sei visto??

Anonimo ha detto...

SOLIDARIETA PER CICCIO D?AMORE


palla


"giulio andreotti e giulio cesar impara a vivere serenamente


SEI UN FRUSTRATO...e ora non guardarti allo specchio ammettendo di esserlo davvero...saresti FRUSTRATO IL DOPPIO...

non hai abbastanza PALLE

"palla"

giulio andreotti ha detto...

no comment....

Anonimo ha detto...

appunto non commentà che è meglio...

Anonimo ha detto...

appunto non commentà che è meglio...

Anonimo ha detto...

in una notte di settembre mi trovavo sulla spiaggia..non ricordo cosa ci facevo la e tanto meno con chi ero..quello che ricordo e che poco prima ero stato informato che mauro stava tornando da Riccione..

e quindi lo stavamo aspettando

la cosa che mi ha lasciato senza parole..è stato il momento in cui è arrivato dopo un lungo viaggio fatto in una MARBELLA e nn in una comoda VOLVO...hihi...

lo sapete la prima cosa che ha fatto alle tre di notte dopo essersi parcheggiato e portato la valigia nel suo sgabuzzino??

ci ha detto:: uagliuuu ...oooo...semb tu si....eccc ecc...

..poi ha preso una pala ha acceso la lanternina e ha cominciato a spalare una montagna di sabbia...alle 5 di mattina ci siamo alzati dalle sue mitiche brandine e lui stava ancora la...

e spalava...spalava...spalava..borbottando di tanto in tanto..

..dicendo anche frasi sensa senso..ahah...

ma il senso lo dava lo stridere della pala sul cemento!!!

ora sta invecchiando il lupo di mare..

ma ad uno così nemmeno il mare lo ferma!!!

diamo una mano a mauro!!! quest'estate andiamo a bere qualcosa anche da lui..

P.

Anonimo ha detto...

se potete organizzate feste li
è ancora un bel posto se vi organizzate ancora!!! come abbiamo fatto noi l'anno scorso!! ciao marco

nicola corbino ha detto...

voglio dire anch' io una cosa su Mauro. lui è forse l' unica persona verso la quale non ho mantenuto una promessa fatta. erano appena finite le elezioni e con lui abbiamo parlato di cosa fare per montegiordano, lui si lamentava dei lavori del ripascimento, io non sapevo dargli risposte tecniche, anche perchè quello era un lavoro statale controllato dal genio marittimo con ingegneri con le palle quadrate. parlando lui mi suggerì di occuparmi in maniera seria della programmazione, parola che detta così non significa niente, ma molto importante per chi non vuole sempre improvvisare le cose. io dissi che me ne sarei occupato e lui mi rispose, scrivendo in un angolo del suo locale la parola programmazione,più o meno così: nicò tra cinque anni ti farò leggere questa scritta e vedrai che non ci sarà nessuna programmazione. di anni ne sono passati quattro e purtroppo in questo campo Mauro ha avuto ragione. si potrebbe fare un ragionamento sui perchè, sarebbe molto serio da parte nostra. io provo a dare qualche rapida considerazione.naturalmente la responsabilità è dell' amministrazione e dell' assessore delegato(cioè io),ma le difficoltà che ho incontrato sono essenzialmente 3. 1 scarse risorse finanziarie proprie e ritardi burocratici sui trasferimenti dagli enti superiori.2 imprenditoria montegiordanese più interessata a fregare il concorrente che a tutelare gli interessi di una categoria. 3 organizzazione del personale comunale(responsabili dei servizi). ciao e tutti e chiedo scusa a mauro per la promessa non mantenuta, ma ti giuro che non è solo colpa mia. nicola corbino

daniele ha detto...

io mi ricordo quanto mauro aveva il juke box e noi prima che chiudesse la sera cambiavamo i gettoni, aspettavamo che chiudesse, poi che si addormentasse, entravamo di nascosto, accendavamo l'impianto elettrico e mettevamo il juke box al massimo volume!!! bastardi dentro!!!!lui era costretto ad alzarsi e spegnere tutto!! e la cosa piu bella era che non si arrabiava mai, a volte rideva, a volte bestemmiava ridendo ma mai un gesto di stizza o di incazzatura eppure ne aveva da incazzarsi. io ho vissuto l'era del garden proprio appena prima che finisse e mi ricordo quei tempi come i piu belli, c'era una certa sintonia tra tutti, nascvano amori e amicizie con una facilità straordinaria.
spero che tutto questo torni.
daniele

carmelo ha detto...

cari amici monegiordanesi e non... purtroppo per questioni di lavoro non riesco a collegarmi troppo spesso al blog del mio frato ma appena posso... credo che qualcuno come al solito del resto, sa solo come distruggere ma non sa costruire nulla. Un blog non ha funzioni riconosciute ma ad ogni cosa gli si può dare il valore che si vuole. Con questo spazio mio fratello ha voluto dare la voce a chi non parla mai o comunque non vuole farlo apertamente. Conosco mio fratello da 27 anni e credo più di ciunque altro e sicuramente non esiste nella mente di mio fratello di lasciarsi dei commenti anonimi e poi doversi difendere dagli stessi. è una cosa che oltre che essere assurda non può proprio esistere. Caro giulio come cazzo ti vuoi chiamare sappi che quello che dici sono offese e se vuoi offendere una persona, se hai davvero le palle come vuoi far credere, metti sotto il tuo nome altrimenti sei solo un poveraccio che non ha nemmeno il coraggio di firmare le sue parole... Vai Fratè contina così e mannall a fancul!!!!

Anonimo ha detto...

bravo carmeluzzo!

Anonimo ha detto...

GRANDE MAURO FORTE COME UNA ROCCIA... SN IO LA PRIMA STRONZA, CHE OGNI ESTATE MI RIPROMETTO DI ANDARLO A TROVARE PIU' SPESSO E POI INVECE NN LO FACCIO! XD ANCHE IO RICORDO QUEGLI ANNI CON NOSTALGIA, ERO PICCOLA, E NON VEDEVO L'ORA DI CRESCERE PER POTER STARE AL GARDEN FINO A TARDI! HO ANCORA IN MENTE L'INGRESSO ALLA DISCOTECA CON KEKELLO GIORGIO SA'VZIZZ E Z'PE'PP KE MI TIMBRAVANO LA MANO PER POTER ENTRARE AGGRATIS.. E TUTTI GLI EVENTI CHE FACEVANO, MISS E MISTER GARDEN, FESTA DELLA BIRRA, DELL'ANGURIA, ECC... ERANO ALTRI TEMPI CAVOLO =D
UN SALUTO A TUTTI!
A PRESTO... ^^
SAMANTA FROM MO'DNA!

Anonimo ha detto...

ACCIDT

Anonimo ha detto...

qest'estate tutti da mauro...perchè li si sta bene...noi montegiordanesi siamo monotoni..

compreso me...l'anno scorso la sera stavo sempre nei soliti posti ma una sera decisi di andare a bere qualcosa da mauro..
be c'ero solo io ...ma quella birra me la sono goduta veramente..perchè il GARDEN è il GARDEN e basta...


festa marina jonica...al garden..perchè è da qui che tutto è cominciato nei mitici anni 70.!!!

nu ha detto...

Ho apprezzato molto rivedere il sig Stocchi...
qunto tempo è passato...
...i mitici anni 80.
Il lido Garden é stato un punto d'incontro fondamentale di quelle estati...forse...le più belle della mia vita.
Io,ho avuto modo di conoscere anche la sua famiglia,persone estremamente squisite e di cuore,che mai dimenticherò.
Al sig Stocchi,auguro tutto il bene di questo mondo,e che i suoi progetti li possa portare avanti con la massima convinzione e determinazione.
E'da diversi anni che non frequento più Montegiordano,ma,sicuramente,i ricordi di allora,sono ancora vivi nel mio cuore....

Pino Greco ha detto...

Buonasera. Sono Pino Greco da Praia a Mare e solo in questo momento navigando su Internet ho trovato il mitico Lido Garden. Ebbene io sono stato il batterista del complesso musicale The Knockout che nel luglio/agosto del 1972 ha suonato in questo locale. Ricordo che all'epoca era gestito dal Signor Marragony (credo di Mormanno)ed il mio è stato il primo gruppo ad allietare le serate a Montegiordano Marina. Credo di vaere qualche foto appena possibile la posterò.

Pino Greco ha detto...

Certo in quegli anni '70 il lido era una semplicissima struttura ma attirava molta gente, in particolar modo la sera quando si danzava con la musica dal vivo del mio gruppo The Knockout (che suonava a Praia a Mare nel noto locale "Lido Nautilus" dove si sono esibiti gruppi e cantanti famosi a livello nazionale negli anni 70/80). Conservo dei ricordi indimenticabili del posto e di quel tempo. PINO GRECO