mercoledì 22 ottobre 2008

Una foto globale

Ecco una foto globale..... tutto il territorio Montegiordanese visto dal mare. Paese e Marina si uniscono solo se visti da lontano, su una barca a qualche miglia di distanza dalla costa. Questa foto mi piace troppo e ringrazio chi me l'ha data.
Uno dei problemi maggiori della nostra comunità è proprio il campanilismo, siamo pochi ma non per questo uniti. Fra Paese e Marina si scatenano inutili guerre di quartiere che fanno veramente ridere.
Beh.... guardate sta foto, siamo insieme, uno sopra e l'altro sotto, sullo stesso territorio che , se non ci diamo una calmata, finirà per morire. Il nostro è un bel territorio, manca l'acqua è vero ma con un po di buona volontà è ancora possibile fare un'agricoltura di qualità.
La nostra terra è bella, il turismo potrebbe farla rinascere.
Ma questo è possibile solo se lo facciamo tutti insieme. Se non ci scanniamo come moderni capponi di Renzo, continuando questa inutile e ridicola guerra tra poveri.
Il territorio è attraversato da tante stradelle inter poderali, che lo collegano tutto. Con lo spopolamento delle campagne queste stradelle sono state abbandonate perché gli unici che provvedevano alla loro manutenzione erano proprio i contadini che le utilizzavano.
Ricostruiamo queste strade per poter ridare al nostro territorio unità e vigore..... anche i turisti sarebbero interessati a trascorrere giorni, ma anche notti, nelle nostre belle campagne.

Io sono cresciuto in una di queste campagne, e vi assicuro che qualsiasi persona stressata da una vita passata in una metropolitana pagherebbe un occhio della sua testa per poter rilassarsi all'ombra di un ulivo.

Ciao.

P.S.
Clikkate sulla foto per ingrandirla.

15 commenti :

gaetano ha detto...

sì..tutti uniti x montegiordano!!
potrebbe essere questo il nuovo slogan x la prossima cam,pagna elettorale..ah?!?

cmq, riportandomi al post precedente, volevo dire ke il programma di 5 anni fa mi piace e credo(spero!) ke se giamba si ripresentasse, xò con gente nuova, giovane e ke vuole davvero bene a montegiordano, potrebbe vincere tranquillamente!!
ormai il montegiordanese sìè stancato di vedere sempre le stesse persone ke comandano..ci vuole un cambio, una scossa!!
spero di tornare al più presto a montegiordano, ma x restarci!

un saluto a tutti i montegiordanesi

PS: frà dublino è proprio bella!!

gaetano

Francesco D'Amore ha detto...

E lo so che è bella Dublino!!!!


ritornando a Giamba... ma quelli che c'erano 5 anni fa perché non ti piacevano????


ciao ciao.

Anonimo ha detto...

non so se per la prossima campagna elettorale andrebbe bene uno slogan del tipo che ha proposto gaetano perchè visto i così tanti screzi tra paesani e marinari scusate le espressioni non credo che tutti appoggerebbero il candidato che propone questo tipo di slogan!! io invece proporrei uno slogan che vada bene a tutti e due facendoli avvicinare progressivamente un passo alla volta!! proporrei cmq come dice francesco la costruzione di strade piu facilmente percorribili e che colleghino la marina al paese!!! perchè ora come ora sembrano due paesi a se!!! sembra così lontano a percorrere il tragitto invece nella foto che ha porposto francesco sembra che sia quasi tutto attaccato!!! è bellissimo!! magari si riuscisse a creare un paese unico!!

Francesco D'Amore ha detto...

e si.....

Ci sono Nove km di Curve fra paese e Marina...... uff.... una volta che c'erano non potevano farlo al Mandrone il paesello invece che a Calopardo!!!!!!

Mannaggaia!!! E va be!!!


Una strada più corta c'è.... ma ci vuole la jeep...

Ciao.

Francesco D'Amore ha detto...

Ma avete visto in alto a destra sul blog????


Ce la possibilità di avere una mail di Marin Jonica!!!!

Chi la vuole la mail??????

Per esempio: nome.cognome@marinajonica.org

Fate richiesta direttamente a me, però con il vostro nome e cognome.... altrimenti nisba!!!!!


Ciao.

Anonimo ha detto...

ma voi vi rendete conto che siete a montegiordano?non a new york!
ma che assurdità è questa di sentirsi del paese o della marina?!
come siete messi male!!
forza giamba!

Francesco D'Amore ha detto...

Infatti..... e proprio quello che dico io....è assurdo ma è così.... a volte c'è chi vuole sottolineare una differenza inesistente.

Anonimo ha detto...

infatti è assurdo la nuova amministrazione dovrebbe fare in modo di fare sentire piu uniti marina e paese e costruire sta strada nuova perchè c'è la possibilità di costruirla!!!! allora si diano da fare!!!
o se proprio non vogliono fare nulla almeno che rendano piu sicura quella esistente !!!

Francesco D'Amore ha detto...

Attento che fare le strade costa..... non è una cosa da poco......

Anonimo ha detto...

infatti la chiave economica di montegiordano è la strada tra marina e paese...ma per cortesia?!!! se non cambia la mentalità del montegiordanese inteso come cittadino e mo s n vidn passeri...quello che puo cambiare a monte è un po di affluenza turistica...ormai nn si fanno figli, la gente lavora altrove in cui gia è difficile lavorare .. pensa un sistema lavorativo a montegiordano...forse montegiordano si ripopolerà con i rumeni e immigrati che ancora sono disposti a lavorare il ferro e la terra!!!! scordatevi un evoluzione...perchè non ci sarà!

Anonimo ha detto...

ma scusatemi non si era parlato della zona industriale di montegiordano dietro la chiesa?? che fine ha fatto?? e quella non dovrebbe dare posti di lavoro???
bisonga ripartire da quello creare posti di lavoro e creare attrazioni turistiche l'economia di montegiordano almeno per iniziare si dovrebbe basare su questo!!! poi si vedono le altre cose!!

Anonimo ha detto...

durante la campagna elettorale, qualcuno aveva proposto di costruire una funivia ed 1 altro di accorciare la strada; queste persone ora non ne parlano più....., promettono promettono. Evitate queste persone...........

Francesco D'Amore ha detto...

edeeeeeeeee


ma tu lo sai quanto costa una funivia...?????

Non credo che sa possibile. Fatti un giro sopra la madonna delle pastorelle... salendo di la c'è una vecchia strada che porta dal paese alla marina. Forse è più semplice aggiustare quella che fare una funivia.

Anonimo ha detto...

ma la funivia??a me sembra un pò ridicola come via di comunicazione in questo caso!

Jetpac ha detto...

..é un pò come guardare la terra dallo spazio e capire l'assurdità di tutte le guerre. Ogni volta che guardo Montegiordano (o Trebisacce..) da lontano mi rendo conto della straordinaria bellezza e varietà del territorio. Anche le beghe di paese fanno folklore.. come la festa dei Puntilli di Amendolara, dove i marinoti tentano di espugnare le stradine di Amendolara paese.