venerdì 30 ottobre 2009

Ottoterre!!!

Volevo segnalarvi un sito, veramente interessante, già citato dal Sindaco La Manna in una riunione fatta con i giovani Motegiordanesi. Il Sito è quello delle Otto Terre Alto Jonio e mi sembra un prodotto veramente ben fatto. Qui potete trovare altre informazioni riguardante il progetto.

Quello di raccogliere le informazioni di otto comuni per unirli tramite il Web è un'idea veramente carina e può dare risalto al nostro territorio. Navigando le pagine del portale si posso recuperare una miriade di informazioni sull'Alto Jonio, proprio quello che serve, una vetrina importante, per il nostro turismo.
Sicuramente questa iniziativa non può da sola dare slancio al settore turistico ma credo che sia una pedina importante pe unire il nostro territorio e renderlo solidale nei confronti di una sfida che può essere affrontata e vinta solo con l'unione dell'intero Alto Jonio.

Un plasuo all'amministrazione comunale che, se non vado errato, è la capofila del progetto.

Ciao.

10 commenti :

Anonimo ha detto...

scusa fra ma dopo che c'è questa possibilità e chi viene a montegiordano trova il nulla,dove sta questo passo avanti????
forse,anzi sicuramente si dovrebbe realizzare qualcosa da mettere in "vetrina" non credi????

Anonimo ha detto...

Chiacchiere, chiacchiere, solo chiacchiere. Cosa vengono a fare a Montegiordano e nelle otto terre quando non trovano nulla di interessante? Montegiordano,ad esempio, cosa offre? zero assoluto.
Francè, lasciaci stare che è meglio.

Francesco ha detto...

E va be..... ma con il disfattismo non si arriva da nessuna parte....

Io per esempio sono molto critico su tutto.... ma no appena c'è un segnale positivo, seppur minimo, sono felicissimo di sottolinearlo!!!!!

Forse è questa la strada e l'atteggiamento giusto.... non credete??

Anonimo ha detto...

sicuramente e' l'unione che fa la forza magari montegiordano in se per se ha poco ma le otto terre unite possono offrire molto e se i turisti vengono divisi equamente nel sostare nei paesi e viene effetuato un servizio funzionante di navette che permetta di visitare quanto di piu bello nei paesini dello jonio la qualita si alzerenbe di molto. ricordate, i pivcoli paesini si devono coalizzare per tenere testa ai grandi centri per creare un nuovo turismo non di un solo paese ma dello jonio!

Anonimo ha detto...

lo spero anche in una pubblicità jonio unito insieme abbiamo molto da offrire e con i fondi derivanti da questo tipo di turismo poi si che si potrebbero realizzare nuove strutture, è vero anche che se nel frattempo realizzassero qualcosa anche a montegiordano visto che mi pare sia la piu arretrata tra le otto terre joniche sarebbe meglio!!! io mi ricordo di due tunnel ancora non aperti che dio sa solo quando verranno aperti visto che le date vengono sempre rimandate...

Francesco ha detto...

Sembra che ora ci voglia marzo

Anonimo ha detto...

UNIRE COMUNI Sotto i 5000 abitanti...accorpamento di ROCCA E MONTEGIORDANO:: ROSETO/amendolara

CANNA noCAra ORIOLO

Anonimo ha detto...

no addirittura unire no ci sarebbero molte difficoltà e non credo che tutti sarebbero d'accordo ma farli collaborare al massimo e farli funzionare come se fossero una vera e propria città unita quello si!!! si potrebbe creare molto in questo modo!!

Francesco ha detto...

Sono pienamente d'accordo con voi, nel senso che solo una unione di più comuni può far rinascere la nostra comunità, altrimenti destinata a morire.


Ciao.

Anonimo ha detto...

è già morta!!!!!!!!!!!!!