lunedì 16 maggio 2011

Basile Docet: "Tu non sei un Cittadino Normale"!

Se chi ci rappresenta dimostra di essere completamente sprovvisto anche del minimo di senso civico, come si fa a pretendere che i cittadini dimostrino attaccamento alle istituzioni e partecipazione Democratica?
Come si fa a pretendere assemblee piene di gente se, nelle stesse riunioni,  l'Assessore Basile esordisce con insensate e inopportune prese si posizione antidemocratiche? 

Ieri a Montegiordano ho assistito, con altri amici altrettanto stupiti, ad uno dei teatrini più ridicoli e paradossali che si possa offrire a pubblico non pagante. E avrei anche pagato per poterne godere. L'Amministrazione La Manna, e in particolare il Vicesindaco Cappuccio, si fanno promotori di una lodevole iniziativa: discutere del bilancio preventivo 2011 con i cittadini interessati al fine di raccogliere suggerimenti e critiche costruttive con lo scopo ultimo di migliorare il documento più importante di un amministrazione. Come ricordava anche Cappuccio, il bilancio è il vero documento Politico di una amministrazione comunale ed è importante che i cittadini sappiamo di cosa si sta parlando in giunta e cosa si sta decidendo di fare con i loro soldi e del loro futuro.
L'assemblea inizia nel migliore dei modi: Il Sindaco giustamente si lamenta dello scarso interesse dei Montegiordanesi per queste iniziative che invece dovrebbero essere più seguite da chi ha veramente a cuore il futuro del nostro paesello. Un appello che condivido a pieno. Si continua su toni diversi e su posizioni diverse: i presenti facevano domande al primo cittadino al fine di comprendere meglio cosa veniva predisposto nel documento preventivo 2011, e il Sindaco rispondeva spiegando il perché di alcune decisioni e difendendo, giustamente, l'operato della sua amministrazione.  
È inutile che entri nel merito delle discussioni affrontate, dato che la maggior parte degli argomenti trattati potete ritrovarli nelle pagine di Marina Jonica. Quello che mi interessa registrare in questa sede è che la discussione stava procedendo civilmente ed educatamente, seppure su argomenti che inevitabilmente potevano accendere qualche spunto di polemica che però veniva affrontata in modo costruttivo da tutti i presenti. 

Tutti..... eccezion fatta per l'assessore Basile. Spinto da non so quale moto ribelle e insensato, rompe l'incantesimo e trasforma la bella iniziativa della sua maggioranza in una farsa ridicola. Mentre Introcaso argomentava alcune decisioni che non condivideva sulle politiche energetiche dell' attuale Amministrazione, Basile prende di forza la parola e, paonazzo forse dallo sforzo fatto nel far uscire una tale castroneria, accusa Introcaso di essere "scorretto". "Tu sei scorretto" ripete per ben due volte l'assessore, e argomenta la sua tesi proseguendo con un simpaticissimo "tu sei scorretto perché non sei un cittadino normale".

Naturalmente la tesi dell'assessore era che Introcaso non doveva essere presente in un assemblea aperta a TUTTI i cittadini perché consigliere comunale. Fare l'esegesi di una tale stranezza quindi è compito di analisti sicuramente più preparati di me nel comprendere l'animo umano. Voglio far notare inoltre che, otre ad essere cittadino Montegiordanese, Introcaso ne rappresenta altri settecento.
La tesi proposta dall'assessore è così stramba e inconcludente che non sto qui a commentarla per carità di Patria. Ci siamo alzati e siamo andati via, dato che non si può discutere con una persona che evidentemente non ha nemmeno l'idea di cosa voglia dire l'educazione civica. Non puoi parlare seriamente con chi non ti considera normale. Le regole democratiche sono la base sulla quale poggia la nostra società civile e non possono essere offese da una persona che è chiamata a rappresentare tutta la nostra comunità. 

Basile ha perso un'occasione importante per tacere.

Mi dispiace di cuore per chi amministra il nostro comune perché avevano organizzato una cosa bella e lodevole. Mi dispiace specialmente per Vincenzo Cappuccio, che naturalmente ha difeso Introcaso dall'attacco sconclusionato del suo collega. Un comportamento che ha rovinato un'iniziativa che lo stesso Vicesindaco (e assessore al bilancio) ha voluto e organizzato. Vincenzo è una persona con la quale, seppure da posizioni diverse, è sempre possibile raggiungere una sintesi. Il primo ad essere stato danneggiato da questa ridicola messinscena è stato, a mio avviso, proprio il Vicesindaco Cappuccio.

Consiglio vivamente a chi amministra, se si vuole che queste iniziative e tutta l'azione amministrativa abbiano davvero successo, di ripensare alla posizione di Basile in giunta.  Ci sono voci sul possibile avvicendamento di Vuodi come assessore. Spero che il turn over scatti al più presto possibile.

Almeno ci si potrà confrontare con gente che ti considera "normale".

Buona Discussione.

39 commenti :

enzo arcuri ha detto...

Cari amici amiche, questi segni di nervosismo sono la testimonianza che non ci stanno capendo nulla!
Io proporrei a tutti di disertare qualsiasi invito fatto da Basile!
Ragazzi pensate al vostro e nostro futuro e mandiamo a casa questi vecchi!
aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!

peppone (giuseppe s.) ha detto...

carissimo francesco, c'è un senso politico in tutto questo. dobbiamo ritornare al famoso gruppo di responsabili, mai più fatto, qualcuno potrebbe dire che sono pazzo, può darsi, ma andiamo per ordine, per le prossime elezioni qualche puparo vuole fare la lista unica così da poter vantare molti più voti di quelli che in condizioni normali può ambire a prendere, allora il sistema è semplice presentarsi come sindaco in una lista unica che bene o male prenderà 800-900 voti, ma per fare questo bisogna fare dei passi mirati.
1) indebolire la minoranza magari con promesse per qualcuno.
2) preparare il terreno al puparo che dovrebbe poi arrivare alla candidatura candido e soave. questo come può avvenire? per naturale conseguenza Cappuccio dovrebbe essere il nuovo capolista della compagine, ma, questo significherebbe che i voti da presentare non hanno il peso giusto per una candidatura più prestigiosa, allora cosa fare? e questa è una mia idea ( hanno attaccato Introcaso, per attaccare Cappuccio, mi spiego; adesso chi della minoranza accetterà più un invito di Cappuccio? nessuno perchè, ormai si insunia il sospetto dell'imboscata. Quindi diciamo che Cappuccio, a ragion veduta si sia giocata una bella carta per avere un'immagine trasparente e nei confronti della minoranza e della cittadinanza. Obbiettivo raggiunto. Adesso prossimo passo e qui la sparo grossa, la distruzione di rifondazione, che molto probabilmente è cominciata. Poi e questa è fonte sicura, si stanno muovendo su SINISTRA ECOLOGIA E LIBERTA' ( e si muove un elemento della maggioranza insospettabile, questo perchè? per propinare il solito centro sinistra organico. PATETICI buona discussione

Francesco D'Amore ha detto...

Peppò.... sei troppo machiavellico...

Anonimo ha detto...

Ho capito bene????? Se non sbaglio c'erano in giro manifesti che invitavano tutta la popolazione...forse Introcaso vive altrove???? ha la residenza in qualche altro paese??? come si può pensare che un rappresentante della minoranza, peraltro votato dalla quasi metà della popolazione non prenda parte a questi incontri??? a dir poco scandaloso l'intervento dell'assessore Basile che forse non ha altro modo per difendersi, visti gli innumerevoli errori da lui commessi e dei quali paga le conseguenze l'attuale amministrazione.

nicola corbino ha detto...

quella di ieri sera è davvero una brutta pagina di diseducazione alla politica e alla partecipazione. il consigliere comunale Rocco Introcaso, che volenti o nolenti rappresenta insieme agli altri dodici componenti del consiglio comunale tutta la comunità montegiordanese perchè eletto attraverso l'esercizio di uno strumento bistrattato come la democrazia, va solo ringraziato per essere stato presente all'iniziativa di ieri. a lui va tutta la mia solidarietà. nicola corbino

COSIMO GATTO ha detto...

Mi dispiace che un incontro cosi inportante per noi cittadini di MONTEGIORDANO venga rovinato in questo modo; io ero presente nella sala ed ho visto anche la difficolta e l'indignazione di una persona che sa veramente cos'è la politica: NICOLA CORBINO. Non c'è bisogno di dire che è una persona che stimo tantissimo anche se non condivido le sue idee politiche. Ho visto in lui la difficoltà e quasi un senso di vergogna rispetto all'intervento di un assessore e, in quei momenti, mi sono reso conto della pochezza di questa pseudoamministrazione.Mi sono convinto di questa valutazione ancor di più dopo l'interessante intervento di ROCCO INTROCASO quando sono partite le giustificazioni, veramente banali, da parte degli interessati che secondo me hanno prodotto la scandalosa uscita di ROCCO BASILE. Io non lo conoscevo sotto queste vesti politiche, sono rimasto scioccato dalla sua superba reazione e dalle parole dette; dopo questa commedia, per SOlIDARIETà nei confronti di ROCCO, ci siamo alzati e ce ne siamo andati e così, la giunta restando sola( tra loro) si è dati a ragione da sola.Immagino che si sia detto che la migliore amministrazione d'ITALIA è quella portata avanti da loro e che va tutto bene.Dispiace veramente che sia successo tutto ciò e spero che il sindaco e il suo vice chiedano scusa pubblicamente a ROCCO ed a noi CITTADINI NORMALI.

Anonimo ha detto...

Che vergogna ma non si stufano di fare queste figure!!! Ma possibile che non si possa fare niente per andare alle elezioni anticipate!!!

Povera italia e povero montegiordano!!!

peppone (giuseppe s.) ha detto...

ne riparliamo tra qualche giorno, anche perchè Nicola Corbino se si è esposto sul blog ha gia pensato di chiedere tramite il suo esponente Cappuccio delucidazioni, e da quello che ha scritto, chiederà al sindaco le scuse per Introcaso nel consiglio comunale, (magari è pronto il rimpasto). ciao

Francesco D'Amore ha detto...

Sto censurando molti commenti.... da anonimi non è consentito spingersi troppo in la con le critiche, seppur legittime.

Dovete prendervi le vostre responsabilità.

Buona Discussione.

Anonimo ha detto...

semplicemente...siamo arrivati alla frutta!non ho altro da aggiungere

Anonimo ha detto...

Cosa sta facendo per la stagione estiva questa giunta??? il calendario uscirà ancora a meta agosto??? perchè candidarsi senza avere idee ne voglia di fare non ne posso piu mi sono rotto le palle!!!!

Dimettetevi!!! DOVE SONO LE ENERGIE RINNOVABILI, dov'è qualsiasi iniziativa che possa fare guadanare e sviluppare il nostro paese!!

Quel benedetto corso ora che è libero come volevate HA UN PROGETTO DI VALORIZZAZIONE!!! MANNAGGIA A VOI!!!!

starei qui a scrivere per ore ma purtroppo non avere un briciolo di potere e vedere che anche la gente come me che si lamenta lo fa tra se e se o solitaria senza formare un vero gruppo di protesta, e poi alla fine a rimetterci però siamo tutti!!!

Giuseppe Roma

Anonimo ha detto...

l'assesore Basise se si può chiamare così deve vergognarsi di questo gesto.... forse tu non sei un cittadino NORMALE se ti comporti così..... VERGOGNA.... Dimettiti fai più bella figura....

Anonimo ha detto...

Purtroppo questo è il male di Montegiordano......L'INADEGUATEZZA di chi ci amministra e l'esempio lampante è stata la sparata dell'Assessore Basile nei confronti di Rocco Introcaso, un uscita a dir poco sconcertante con la quale ha sottolineato che è lui che decide chi deve o non deve partecipare ad un incontro con la cittadinanza, è lui che decide chi deve parlare e chi non può parlare, è lui che decide cosa è giusto dire e cosa non è giusto ed è sempre lui, il PROFETA Basile, che ci guiderà, come tante pecorelle smarrite, sulla dritta via.
Povera Montegiordano come è caduta in basso e chi sa se mai riuscirà a rialzarsi.

Francesco D'Amore ha detto...

L'ultimo post anonimo è stato un po modificato prima di essere publicato...

Ripeto.... ne sto censurando tanti.... Se scrivete in anonimato cercate di essere più moderati. Altrimenti devo tagliare.

Buona Discussione.

Francesco D'Amore ha detto...

Ulteriore precisazione.... posso modificare solo i post anonimi (quelli che non escono in blue...). Quelli firmati non posso toccarli, posso solo rifiutarli.

Anonimo ha detto...

peppò anche tu andavi appresso al centro sinista organico e forse anche oggi se a montegiordano non ci fossero i pupari che a te piacciono poco.

Anonimo ha detto...

Condivido e mi associo pienamente a quanto detto dall'amico Nicola Corbino in ordine a quanto accaduto domenica sera, con l'augurio che simili atteggiamenti non accadano più perchè non sono sicuramente un esempio di democrazia e rispetto civico.
Caterina Pistocchi

COSIMO GATTO ha detto...

Brava CATERINA finalmente qualcuno della amministrazione fà un pò di chiarezza onestamente un pò in ritardo ma và bene cosi ,ora aspetto qulche parola di merito dal SINDACO o del VICE.

Anonimo ha detto...

Esistono componenti come caterina e altri della giunta molo più giovani e con idee piu aperte al mondo, e con sicuramente più propensione al dialogo ma gli amministratori principali gira e rigira sono sempre gli stessi l'unico amministratore degno di questo nome nella giunta se l'è preso il signore, mi pare che il gesto di pulire il lungomare l'avesse fatto proprio con caterina, chissa che non sia un segno!!!

RINGIOVANIAMO QUESTA GIUNTA, IDEE NUOVE PER ESSERE AL PASSO CON I TEMPI!!!!!!! SIAMO RIMASTI NEGLI ANNI SESSANTA POSSIBILE CHE NON SE NE ACCORGONO!!! forse ci stanno bene....

Anonimo ha detto...

A parte queste porcate che purtroppo fanno parte da sempre della "politica" del nostro paesello...INVITO VIVAMENTE l'amministrazione comunale a organizzare un'estate decente..cosi' evito di fare figure del ca... con le varie persone che ogni anno porto giu' da noi al mare..!!! GRAZIE e soprattutto MUOVERSIIII.

Rocco Introcaso ha detto...

Un ringraziamento a tutti per la solidarietà dimostrata in queste occasioni in cui spesso, ahimè, accade che l'inciviltà prevale sul buon senso civico.
Comunque credo che insieme dovremmo fare tesoro di questi momenti formativi in cui a tutti risulta chiaro il volto vero della gente.
Bisognerebbe,invece, concentrare le diverse energie affinchè la politica sia sempre più una strada che conduce verso il dialogo costruttivo, verso l'incontro di voci diverse che si sanno ascoltare.
L'umiltà ed il buon senso dovrebbero essere gli aspetti predominanti per valorizzare quanto di positivo c'è sia negli amici che negli avversari.
Questa potrebbe essere una strada per crescere insieme, una strada per confrontarsi reciprocamente, dove ogni risultato dell'uno possa diventare, in modi diversi,un presupposto per l'impegno dell'altro. In questa direzione la meta non potrà che essere il MIGLIORAMENTO generale, e quindi la VITTORIA del TERRITORIO in cui abbiamo scelto di vivere.

Rocco Introcaso

Anonimo ha detto...

Ogni sera rientrata a casa dal lavoro prima di fare un giro su facebook passo sempre da marina jonica per vedere cosa succede nel nostro bel paesello(come lo chiami tu)...Sei un ottimo autore anche se spesso (anzi mai)non mi trovo d'accordo con i tuoi pensieri...forse perchè non siamo della stessa idea politica?boh chissà!comunque devo dire che stasera leggendo questo nuovo tuo"articolo"devo dire che un pò sono rimasta scioccata,non per ciò che è accaduto ma per ciò che tu hai scritto...diciamo che hai toppato alla grande.Conosco bene il Sig.Rocco Basile e so che è una persona umile ed educata,di sani principi e non il "mostro"come tanti di voi,compreso te,lo state descrivendo...La tanto incriminata frase ha creato un polverone così grande da far sparlare un pò la gente nei vari bar.Ma partiamo dall'inizio,mettiamo un di ordine...La frase "tu non sei un uomo normale" è stata detta perchè effettivamente lui non è un normale cittadino,ma un consigliere comunale di minoranza che insieme agli altri amministratori era già a conoscenza del bilancio comunale visto e considerato che già da tempo era stato redatto,quindi mi spieghi l'exploi di Introcaso quando dice che vuole conoscere il bilancio comunale??Scusa ma nei precendenti consigli dov'eri??Stuzzicare per far parlare il resto del paese per una frase detta o una reazione,non vuol dire fare politica...Dolce&amara

nicola corbino ha detto...

Cosimo, scusa se intervengo, ma credo che per quanto attenga il Sindaco e il Vice sia più giusto che essi porgano le scuse a Rocco di persona. al limite io sul blog, dopo aver giustamente stigmatizzato l'atteggiamento di Basile, riprenderei il discorso da dove lo avevamo lasciato l'altra sera, e cioè dalle proposte che ognuno di noi ha per il bilancio. credo sia molto produttivo e soprattutto proseguire la discussione significherebbe realmente rendere vano il tentativo di chi invece non vuole che si possa discutere. ciao. nicola corbino.

Anonimo ha detto...

Dolce&Amara...Introcaso conosceva il Consuntivo...non l'eventuale 'preventivo'!QUINDI?????
Comunque, concordo con Corbino che abilmente fa rientrare la squadra...si continui con le proposte e con l'impegno.

Anonimo ha detto...

vorrei dire a Rocco che parla una lingua troppo aastrusa! Correttezza? Buon Senso? Umiltà, poi??????
e chi le conosce!
Andate avanti tu e il tuo gruppo...forse si cambierà anche linguaggio.Amendolara è buon segno!

Francesco D'Amore ha detto...

Volevo rispondere a Dolce&amara ringraziandola innanzitutto per il tempo che dedica leggendo quello che scrivo.

Non credo assolutamente che Basile sia un mostro. Ho sottolineato solo che ha sbagliato atteggiamento civico in un'assemblea civica.
Si discuteva il bilancio preventivo 2011..... quello consuntivo 2010 è stato già approvato in un precedente consiglio. Il preventivo 2011 sarà approvato credo a giugno, non è ancora arrivato in consiglio. Anche se così non fosse però, qualsiasi cittadino è ammesso ad una assemblea di cittadini. Mi sembra scontato.....

A parte questa precisazione, mi sono permesso di criticare Basile perché non è nuovo a questo tipo di atteggiamenti.... nei primi consigli, ripetere "abbiamo vinto noi" non ha certo abbia aiutato il dialogo. I suoi atteggiamenti non aiutano certo il confronto.
Ci sono modi e modi... sono certo che Basile sia un uomo amabilissimo e corretto, ma forse quando si parla di politica lascia che la passione prevarichi il buon senso.

Buona Discussione.

Anonimo ha detto...

...........non mi sembra nemmeno buona educazione alzarsi ed andarsene mentre qualcuno stava cercando di darvi risposte ... o mi sbaglio ?? non parlo dell'assessore basile , ma del sindaco e in particolar modo il vicesindaco che in questa iniziativa ci credevano per davvero.

Francesco D'Amore ha detto...

mmmmmm

alla fine il maleducato finisce per diventare quello definito "non normale" perché consigliere comunale.

Il rispetto si da quando si riceve.

Il Sindaco e il Vicensindaco sono stati danneggiati dalla sparata ancor di più di Introcaso.

Anonimo ha detto...

mi pare che il COMPAGNO Corbino abbia già fatto l'assessore..però non ricordo tutta questa partecipazione...anzi faccio fatica a ricordare qualche sua opera...nessuna traccia del suo operato..
mò tutta sta voglia di progettare...secondo me si sta preparando per fare una lista capeggiata da lui e insieme alla maradei..
DANDI

Anonimo ha detto...

le proposte per il bilancio dovevi farle quando eri assessore,anzichè i ti sviglià minziurn!

nicola corbino ha detto...

francamente penso che gli ultimi due interventi anonimi siano in perfetta linea con il modo di voler portare avanti il dibattito politico e amministrativo proprio dell'assessore basile e non solo.
per quanto riguarda il futuro io lavoro sempre per la costruzione di un centro - sinistra in cui tutte le anime possano realmente essere rappresentate. ma il mio impegno finisce qui. per quanto riguarda le candidature io ho già dato. ci sono tanti scienziati della politica anonimi che possono mettersi alla prova. nicola corbino

WinningBetPronostici ha detto...

Si farà un cosiglio comunale per discutere una volta per tutte prima che sia agosto dell'oganizzazione dell'estate???
Potrebbero partecipare anche lausberg e proloco così da magari tirarne fuori qualcosa di buono!!

Anonimo ha detto...

bisogna fare la pulizia dalla maggioranza..via rifondazione,via la maradei,via caterina pistocchi!
bisogna farli sparire perchè sono solo da intralcio!!!

Francesco D'Amore ha detto...

In pratica..... meno quattro...

Se cacci l'intralcio non ci rimane niente.


:-D

Anonimo ha detto...

la prima cosa far sparire RIFONDAZIONE!

Anonimo ha detto...

la prima cosa far sparire RIFONDAZIONE!

Anonimo ha detto...

perchè non la smettete di alzare ancora polverone tra Basile e Introcaso, io non ero presente all'incontro ma una persona che era presente non di parte non a votato ne la lista di Basile e ne di Introcaso,mi ha detto che hanno sbagliato tutte e due, ora smettetela di craeare ancora polverone e pensate di lavorare per questa comunità.
Sono due persone intelligenti e coragiosi che si sono candidati e messo a disposizione del paese, non hanno bisogno di giudici per essere condannati o assolti,queste polemiche in politica succedono non è la prima volta e ne l'ultima.
Rocco Basile e Rocco Introcaso andate aventi per la vostra strada e aiutate il nostro pesello.
Grazie di cuore per quello che state facendo x Monteg.

Anonimo ha detto...

Beh allora se l'ha detto il tuo amico che non ha votato nè una lista che l'altra, è sicuramente vero!!

Anonimo ha detto...

certamente il signore di parte è una persona perbene e intelligente, e non va in giro a strumentalizzare le sciocchezze che si fanno,e a dire il falso come
fanno in tanti.