lunedì 28 maggio 2012

Autovelox: Prevenzione o Necessità di Cassa?


Propongo oggi ai lettori un' altra foto che si riferisce a eventi un po vecchiotti, in questo caso al 16/02/2009. La foto è stata scaricata qui. Il cittadino che l'ha pubblicata, tale Fulvio Villani, si domanda se un appostamento del genere, degno del miglior felino in cerca della sua preda, possa definirsi prevenzione o necessità di fare cassa da parte dell'ente Comune.

Io credo che si possa optare decisamente per la seconda ipotesi. Non solo la foto che ritrae l'agguato all'automobilista mi convince della vera intenzione dell'ente, ma anche i dati pubblicati alcuni mesi fa su Calabria Ora lasciano pochi dubbi in proposito. Tali dati conferiscono al nostro paesello un triste primato in quella raccolta fondi che somiglia più ad un assalto alla diligenza che all'opera costante e diligente di chi vuole prevenire incidenti e abusi.

Al lettore interessato ripropongo il link di Marina Jonica  dove viene trattato l'argomento. Riporto sotto invece l'articolo di Calabria Ora oggetto dello studio sull'autovelox.

Il concetto credo sia di semplice enunciazione: la prevenzione è sacrosanta e chi sbaglia deve pagare. L'agguato all'arma bianca a discapito degli automobilisti invece non è accettabile. E poco importa se quest'arma sia uno spadone o, come in questo caso, una macchina fotografica.

A Montegiordano questo genere di assalto alla diligenza è ormai superato, spero per sempre, grazie all'apertura delle Gallerie. Rimane Roseto, che ancora oggi fa uso e abuso di macchinette fotografiche.

Quando smetteranno finalmente di fare i paparazzi anche a Roseto sono sicuro che molti automobilisti ringrazieranno. Non è questo il modo di fare cassa.

Buona Discussione.

P.S.
Cliccate come al solito sull'articolo per poter leggere più comodamente. Forse in questo caso sarebbe meglio scaricare l'immagine. 



4 commenti :

Anonimo ha detto...

Purtroppo lo ribadisco sotto questo punto di vista sono d'accordo con l'amministrazione, ok forse questo è un pò un'agguato, ma non sopporto quest'abitudine Italiana!!
Se siamo osservati siamo diligenti e andiamo a 50 all'ora, se non c'è nessuno si può tranquillamente infrangere il limiite!!
A me sinceramente questa cosa fa schifo, io metterei autovelox ad ogni cartello che dice di andare ad una certa velocità, vedreste quanti incidenti in meno!!!

E non mi tolgo neanche io lo confesso che vado anche io oltre il limite a volte, ma ciò non giustifica questa brutta abitudine Italiana, dobbiamo sempre essere punzecchiati per rispettare le leggi!!

Francesco D'Amore ha detto...

Anch'io sono d'accordo con la linea dura... Io metterei autvelox fissi dovunque....

Gli agguanti però sono pericolosi..... e non sono affatto utili.

Non mi fate elencare la lista di incidenti causati da questo modo di fare che con la prevenzione non ha niente in comune.

Non è una critica al comune di Montegiordano che forse è costretto a seguire questa logica a causa dei tagli ai trasferimenti statali....

Occorre anche aggiungere però che forse con una gestione più oculata delle risorse comunali non ci sarebbe la necessità di fare cassa in questo modo.

Parleremo di questo nei prossimi post....

Buona Discussione.

GIUSEPPE SALERNO ha detto...

ciao ragazzi come va a monte??
a me risulta male cmq.
se posso permettermi una proposta all'amministrazione, secondo me sia l'anonimo che saluto sia tu francesco avete ragione, come al solito però nelle nostre zone siamo arretrati qua le postazion sono fisse come quella della polizia solo che sono comunali.
e fidatevi tutti rispettano la velocità, mentre con le trappole che succede che tu vai con l'idea forse non c'è, forse oggi non ci sono i vigili.
qua c'è sempre giorno e notte.
io preferisco questa prevenzione perchè se non sei coglione vai piano e rispetti i segnali.
quindi il comune ipoteticamente potrebbe anche non incassare nulla facendo rispettare la velocità. che ne pensate??? ciao

GIUSEPPE SALERNO ha detto...

mi sono dimenticato, se mettiamo la macchinetta fissa non c'è bisogno di rimpinguare le casse di qualche psuedo società.
quindi si risparmia, si guadagna in sicurezza, e se qualcuno cazzeggia lo si fotte.