giovedì 14 giugno 2012

Montegiordano..... e l'Incanto.


Erano forse due anni o più che non assistevo all'Incanto di Sant'Antonio. Uno spettacolo che credevo fosse un retaggio Culturale dell'Intera Regione e che invece scopro appartenere al nostro Alto Jonio Cosentino. 

Nel video che vi allego, Vincenzo Cappuccio celebra egregiamente il rito di mettere all'asta, in onore e a favore del Santo, le offerte fatte dai fedeli. Un evento che si rinnova ogni 13 Giugno a Montegiordano.

Mi scuso per i lettori per la scarsa qualità dell'audio, ma anche così chi è interessato può assistere ad un evento che reputo unico nel suo genere. Un'asta contadina, un'eredità della nostra cultura antica che si è conservata negli anni, riproposta intatta nei contorni di un dipinto che appare giorno dopo giorno sempre più sbiadito e logoro.

Se si cercano eventi culturali da cui ripartire, o radici antropologiche sulle quali fondare qualcosa di nuovo e di duraturo, spettacoli come quello che vi propongo in questo post potrebbero rappresentare un valido punto di partenza.

Buona Discussione.


8 commenti :

Anonimo ha detto...

Ciao so che sul piano lidi qualcosa si sta muovendo, so che stanno costruendo un lido nuovo davanti alla villetta e che qualcuno ha preso in gestione il lido garden, qualche foto please!!

Francesco ha detto...

Stanno costruendo un Lido davanti la villetta vecchia.... ma posterò foto solo quando la struttura sarà completata.

:-)

Buona Discussione.

Anonimo ha detto...

Qualche aggiornamento sulla vicenda corte dei conti, nessuna risposta o nessuna informazione trapelata dalla maggioranza, non hanno convocato un cosiglio per spiegare la situazione ai cittadini, visto che dovrebbero essere i primi ad essere informati sull'uso dei loro soldi??

Francesco ha detto...

Niente..... si tenga presente che i processi relativi alla corte dei conti sono lunghi. Viviamo in Italia e non è certo una novità apprendere che per queste cose occorre, sfortunatamente, tanto tempo.

Anonimo ha detto...

Si ma apparte il processo, o quello che sarà io credo che un sindaco debba una spiegazione alla cittadinanza sulla vicenda, anche per tranquillizzare, o per ammettere colpe anche se non credo...

Anonimo ha detto...

Perchè nessuno partecipa ai consigli comunali ????

Quello di questa sera è stato davvero emblematico e significativo.

Si dice in giro che noi abbiamo presentato l'esposto alla Corte dei Conti per una fattura non inserita a bilancio!!!!!!

E' difficile capire questa gente che, non so per quale motivo, continua a spararle grosse a discapito di tutti i montegiordanesi.

Fosse stata una sola fattura avremmo sistemato tranquillamente tutto la sera stessa del Consiglio, almeno voglio sperare, decretando così un leggero ma pur sempre significativo disavanzo...

La verità è che abbiamo presentato una corposa relazione colma di gravi irregolarità finanziarie che avrebbero determinato un forte disavanzo e che presenteremo e spiegheremo alla popolazione di Montegiordano.

Ma la cosa ancora più grave è che questi signori ancora perseverano nelle irregolarità...

Si continua a pagare debiti non contabilizzati nell'anno 2011, ma che sono riferiti al 2011, con i fondi del bilancio 2012 ???!!!!!

Ma come si fa!!!!!!!!!

Tutto questo contrariamente a quanto disposto dai principi contabili degli Enti Locali e dal Testo Unico degli Enti Locali Dlgs 267/2000.

Io non sono nelle condizioni di dare consigli a nessuno ma di una cosa sono profondamente convinto, che ascoltare e dare credito a fatti e parole riportate per strada e nei bar da gente estranea agli stessi fatti o che molte volte addirittura l'ignora, crea solo confusione e ribalta situazioni chiare ed evidenti a discapito DEL BENE di un'intera collettività.

All'anonimo delle 01:44 non credi ?

Subito dopo l'approvazione del bilancio di previsione abbiamo intenzione, come gruppo di opposizione, di organizzare un incontro con la popolazione dove spiegheremo con documenti alla mano cosa sta accadendo in questo nostro Comune.

Anche se sono convinto, come sta accadendo, che neppure i documenti, le determine, gli impegni di spesa, i debiti fuori bilancio ecc....... riusciranno a far comprendere che dal 2009 ad oggi il Comune di Montegiordano vive nell'anarchia più completa. E mi riferisco soprattutto ai bilanci non veritieri quindi palesemente ed indiscutibilmente FALSI...
Di cosa vogliamo parlare e cosa possiamo fare se pur dimostrando con i documenti la mancata veridicità dei bilanci ancora c'è gente che dubita che tutto ciò possa essere vero ???
Cosa possiamo fare se la gente ancora si fida di chi, non essendo del settore e non tenendo conto della complessità della materia, spara cavolate dicendo che si tratta di una sola fattura!!!!

Una cosa la possiamo fare !!! E' sicuramente quella di non fermarci e continuare fino in fondo, onorando con l'impegno e l'attaccamento per questo nostro paese, il nostro mandato da consiglieri di opposizione.

Rocco Introcaso

Anonimo ha detto...

Sono d'accordo con te, ma si sa che da paese a paese che sia, il consiglio comunale non sia proprio il primo posto dove la gente va a finire, purtroppo, a meno che non siano spronati da una notizia come questa, che però deve giungere alle orecchie di tutti, perchè si passa con il megafono solo quando c'è una sagra(che conoscono tutti) o un'evento specifico, perchè non passare con il megafono per le strade anche per stimolare la cittadinanza a prendere visione di un fatto così rilevante??
Purtroppo questo è un paese di pochi abitanti e di gente anziana, che non si informa quotidianamente di quello che succede in comune, oppure l'unica informazione che gli arriva e il solito passaparola che storpia una cosa fino a farla diventare un'altra!!

Ci vuole un cambiamento, e il cambiamento parte dall'interazione con la cittadinanza!!

Ps: state facendo un'ottimo lavoro, ma anche a voi non vi ho mai visti impegnarvi per l'unica fonte di guadagno Montegiordanese, l'Estate, siete pregati di punzecchiare nel nuovo consiglio gli amministratori sul programma estivo, che dovrebbe uscire entro fine luglio, e l'organizzazione di qualcosa che attiri un po di gente, perchè ogni anno è sempre meno!!

Anonimo ha detto...

Non siamo passati con il megafono ma abbiamo scritto volantini, manifesti, articoli sui giornali e sui blog. E dall'altra parte ?

NESSUNA RISPOSTA.

Mi rendo conto che è ancora poco e che non tutti i cittadini di Montegiordano sono raggiunti da queste notizie. Cercheremo di essere ancora più capillari sperando che la gente di Montegiordano possa rendersi definitivamente conto dello stato di abbandono in cui versa il nostro Paese, della poca trasparenza che caratterizza la politica montegiordanese fatta e costruita esclusivamente a favore dei pochi ed a discapito dell'intera collettività.

Per quanto riguarda l'estate, mi auguro che sarai presente al prossimo consiglio comunale dove verrà approvato il bilancio di previsione.

Il nostro gruppo di opposizione presenterà degli emendamenti che vanno sicuramente in questa direzione.

Rocco Introcaso