sabato 9 giugno 2012

Montegiordano: Un manifesto di denuncia



Sopra trovate il manifesto, appeso nelle bacheche Montegiordanesi, con il quale l'opposizione in consiglio esprime, anche con toni duri e diretti, il suo disappunto in merito al bilancio consuntivo 2011 da poco approvato.

Cliccate sull'immagine per ingrandirla e scaricarla. Non credo che da parte mia servano ulteriori commenti ad un testo che più chiaro di così certo non potrebbe essere.

Mi rifaccio, come contributo alla discussione, a quanto da me scritto in un precedente post, commentando l'esposto delle opposizioni Montegiordanesi alla Procura della Corte dei Conti. 
Sono certo infatti che se ci fossero stati interlocutori capaci di dimostrare il buon senso necessario ad affrontare le questioni in campo, si poteva sicuramente evitare questo duro scontro fra le parti. Credo che questo buon senso le opposizioni l'hanno dimostrato in più occasioni. Forse è mancata da parte di altri la propensione al dialogo e al confronto.

Aggiungo che il manifesto si riferisce al bilancio consuntivo 2011, cioè al documento economico che descrive le spese sostenuto nell'anno precedente. Fra qualche giorno si dovrà approvare il bilancio preventivo 2012, cioè quel documento di previsione che serve a pianificare la spesa per l'anno in corso. 

Dato il livello dello scontro sempre crescente, credo che il prossimo appuntamento in consiglio sul bilancio sarà interessante e cruciale.

Buona Discussione.

12 commenti :

Anonimo ha detto...

Devono metterlo da per tutto non possono permettersi che qualcuno non lo legga, tutti i cittadini devono essere informati di quello che succede e tutti devono essere informati di chi hanno votato!!

E uno scandalo e uno schifo che si poteva evitare semplicemente pensando che se questi non hanno fatto niente in cinque anni, che faccio li rivoto? No!! pittosto provo con degli altri!!

Sveglia!!! non abbiate paura di provare!!

Anonimo ha detto...

Ha ha ha, grasse risate, voglio vedere se alle prossime elezioni ancora si voterà per parentele o per amicizie o per promesse e non per qualcuno competente!!
Se succederà, mi dispiace ma Montegiordano sarà solo destinato a morire!!

Anonimo ha detto...

finalmente smascherati, spero che abbiano almeno la cortezza di dimettersi, visto la figura fatta!!

Anonimo ha detto...

Grandi ragazzi siamo tutti con voi è uno scandalo mandateli a casa. Perchè non replica nessuno della maggioranza!!!!!???? E questa è l'amministrazione che doveva tutelare i cittadini? E i partiti rossi cosa dicono nulla????? A casaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

Anonimo ha detto...

Finalmente era ora che qualcuno iniziasse a mettere mani dove mai nessuno ha mai osato. Ci vuole coraggio e preparazione e diamo atto a questa opposizione di averne avuto tanto e di essere anche all'altezza della situazione. Speriamo che continuate così. Montegiordano non si riconosce più in questa finta, vuole altro. Bisogna continuare tenendo molto duro saremo con voi speriamo in un rinnovamento totale.

Anonimo ha detto...

E' vero quando c'è stata la sfiducia c'è stato subito il contromanifesto, e ora invece tutti tacciono, forse sanno di essere nel troto, forse stanno veramente pensando di dimettersi questa volta!!

Anonimo ha detto...

Una domanda Francesco, ma se poniamo il caso il sindaco e la sua giunta si dimettessero, automaticamente diventerebbe sindaco Introcaso con la sua giunta al seguito??

Anonimo ha detto...

complimenti a quest'opposizione.MOntegiordano non ha avuto mai un opposizione degna di essere chiamata tale...invece a questa maggioranza che dire...dimettetevi state cercando in tutti i modi di non far entrare ancora piu' acqua sulla vostra barca ma ormai non c'è piu' niente o nessuno che possa salvarvi.DIMETTETEVI

Francesco ha detto...

Ma noooooo.....

Certo che no!

Se il sindaco si dimettesse, con le leggi attuali il comune verrebbe commissariato fino alla prossima data utile per eleggerne uno nuovo. In questo caso sarebbero le Politiche del 2013 (Ma con la schizofrenica situazione Nazionale, non ci metterei la mano sul fuoco).

Anonimo ha detto...

E' vero quando c'è stata la sfiducia c'è stato subito il contromanifesto, e ora invece tutti tacciono. Forse stanno veramente pensando di dimettersi questa volta!!

Anonimo ha detto...

Ma che dimettersi ,per loro tutto va bene, non si rendono conto che Montegiordano è sull'orlo del precipizio e che loro ne combinano una al giorno. Un grazie alla minoranza per il lavoro che sta facendo bisogna riconoscere che questa volta chi ha votato lamanna ha fatto un grande errore. E' vero anonimo delle 17,10 quando della sfiducia la maggioranza ha subito fatto un manifesto, adesso si sono nascosti e non sanno come replicare. Il bilancio è una cosa seria ma purtroppo hanno dimostrato che le cose serie non gli appartengono. Voglio vedere se le risate sguaiate di qualche importante pezzo grosso sono ancora così grasse.

Anonimo ha detto...

Scusami l'ignoranza francesco, ma da chi verrebbero commissariate?? cioè chi guiderebbe il comune fino alle nuove elezioni?