mercoledì 25 luglio 2012

Montegiordano Pulita


Alcuni giorni fa avevo pubblicato in un post delle foto che confrontavano, in data 1 Luglio, la spiaggia di Roseto con quella Montegiordanese. Cliccate qui.

Naturalmente il confronto risulta del tutto svantaggioso per il nostro paesello, che pure avrebbe una spiaggia molto più accogliente di quella Rosetana se qualcuno provvedesse ogni anno a ripulirla ed a manutenerla per tempo.

Le manifestazioni come quella che propone l'intera opposizione in consiglio comunale non vuole certo risolvere magicamente i problemi di disorganizzazione cronica di chi amministra Montegiordano, ma certo è un segnale, una manifestazione simbolica per sensibilizzare sulla tutela di un bene comune. Forse del bene comune più importante a disposizione del nostro paesello Jonico: il suo mare e la sua spiaggia.

Sabato 28 Luglio. Una passeggiata per stare accanto al nostro mare.

Buona Discussione.

7 commenti :

Anonimo ha detto...

L'ennesima riprova di gente che vuole fare. Bravi ragazzi state mettendo completamente a nudo un'amministrazione più che fallimentare e completamente deludente. Continuate così avete tutto il nostro appoggio.

I ragazzi del Corso

Anonimo ha detto...

bella iniziativa anche se a leggere i nomi dei partiti di opposizione fà almeno strano trovare il PDL con Di Pietro..tutto sommato se si tratta di una buona azione è possibile immaginare alleanze inimmaginabili..

Anonimo ha detto...

Qui non si tratta di partiti, si tratta solo di dare una mano ed essere solidali. Si è abituati troppo a criticare e chiacchierare e poi quando si tratta di lavorare nessuno si presenta all'appello. Il solito armiamoci e partite......
Ottima iniziativa questa dell'opposizione insieme alle associazioni, che conferma il suo ruolo ed il suo direi altrettanto ottimo operato.

Anonimo ha detto...

SVEGLIA!!! Siamo a Montegiordano...ancora guardate i partiti!! Io non ce li avrei nemmeno messi i simboli sulla locandina, ma semplicemente l'avrei fatta a nome dell'intera minoranza! L'importante in questo paese è fare qualcosa di utile, al di la dei partiti!! PS: ma il programma estivo è uscito?

Anonimo ha detto...

bella iniziativa....su una cosa cmq maggioranza e opposizione sembrano essere uniti:l'ambiente!se ricordate sn varie le inizative poste in essere sia dalla magioranza che dall'opposizione!certo se ci fosse stata sinergia forse la manifestazione sarebbe stata organizzata meglio!!!!

Rocco Introcaso ha detto...

In riferimento alla giornata ecologica “Montegiordnao Pulita” e per rendere trasparente l'operato di tutti coloro i quali hanno volontariamente partecipato, vorrei precisare ed evidenziare alcuni aspetti fondamentali in particolare sulla impostazione della locandina.
L'iniziativa "Montegiordano Pulita", alla seconda edizione, organizzata dai Gruppi Consiliari di Opposizione in collaborazione con la Pro Loco e l'Associazione Culturale Lausbrg, non può e non deve essere assolutamente interpretata come un'iniziativa di carattere politico/elettorale. Fosse stato questo il fine, avremmo organizzato una manifestazione, con comizio elettorale, con dei precisi interventi pubblici da parte degli esponenti dei partiti politici al fine di massimizzare l'opportunità concessa da un'amministrazione comunale praticamente assente, totalmente incurante e poco sensibile a ciò che dovrebbe essere per Montegiordano una delle principali risorse ed attrattive per il turismo, una spiaggia pulita.
Abbiamo trascorso una caldissima giornata a ripulire il litorale, NEL SILENZIO PIU' ASSOLUTO e nella riflessione attenta al significato vero della giornata. Nessun riferimento a ciò che qualche volenteroso costruttore di sole critiche e distruttore di sane iniziative, piuttosto che essere presente materialmente e dare dimostrazione di senso civico, ha voluto immediatamente strumentalizzare associando tale giornata ad un’opportunità elettorale. Ci sarebbe solo da VERGOGNARSI..
La partecipazione attiva dell'associazione Lausberg, che colgo l'occasione di ringraziare per aver dato un'importante aiuto al fine della buona riuscita della giornata, non è stata da noi, Gruppo di Opposizione, assolutamente strumentalizzata e volutamente associata nè ai partiti presenti in gran parte solo con i simboli, nè tanto meno al nostro movimento civico Vita Energia Futuro. Lungi da noi l’aver voluto dimostrare che l’associazione Lausberg potesse condividere l’iniziativa dal punto di vista politico. Stessa cosa vale anche per la Pro Loco, a cui va il nostro ringraziamento per la costante partecipazione a tali importanti iniziative. La scelta di inserire i simboli dei partiti è stata dettata dal fatto che oggi l’opposizione, che ha organizzato l’evento, non è solo Vita Energia Futuro, ma si identifica anche con altre forze partitiche. Per cui la giornata ecologica, non potendo risultare organizzata da anonimi cittadini, è stata espressione dei consiglieri del Gruppo di Opposizione che è rappresentato oggi sia dai partiti politici che dal movimento civico Vita Energia Futuro. Questa giornata, dunque, non può e non deve essere un pretesto per chi di mestiere non ha mai fatto altro che criticare, ma avrebbe dovuto essere un elogio a chi, come l'Associazione Lausberg, e la Pro Loco, pur in presenza di simboli partitici sulla locandina di presentazione, hanno ugualmente accettato l'invito dimostrando che la CAUSA E’ MOLTO PIU’ IMPORTANTE DELLA FORMA .

Con queste precisazioni dovute, voglio scusarmi personalmente con il presidente dell'Associazione Lausberg per aver messo in difficoltà sia lui che i membri del gruppo di iscritti alla stessa, nel dover rispondere a coloro i quali, pur non partecipando, hanno cercato in tutti i modi di veicolare informazioni distorte interpretando questa giornata come un’opportunità politica sfruttata dai Consiglieri di Opposizione.

Questo è uno dei motivi per cui Montegiordano è sempre più incatenato ad una pericolosa ignoranza che non fa altro che frenarne crescita e sviluppo e che bisogna tempestivamente combattere con tutte le forze possibili.

Rocco Introcaso

Rocco Introcaso ha detto...

In riferimento alla giornata ecologica “Montegiordnao Pulita” e per rendere trasparente l'operato di tutti coloro i quali hanno volontariamente partecipato, vorrei precisare ed evidenziare alcuni aspetti fondamentali in particolare sulla impostazione della locandina.
L'iniziativa "Montegiordano Pulita", alla seconda edizione, organizzata dai Gruppi Consiliari di Opposizione in collaborazione con la Pro Loco e l'Associazione Culturale Lausbrg, non può e non deve essere assolutamente interpretata come un'iniziativa di carattere politico/elettorale. Fosse stato questo il fine, avremmo organizzato una manifestazione, con comizio elettorale, con dei precisi interventi pubblici da parte degli esponenti dei partiti politici al fine di massimizzare l'opportunità concessa da un'amministrazione comunale praticamente assente, totalmente incurante e poco sensibile a ciò che dovrebbe essere per Montegiordano una delle principali risorse ed attrattive per il turismo, una spiaggia pulita.
Abbiamo trascorso una caldissima giornata a ripulire il litorale, NEL SILENZIO PIU' ASSOLUTO e nella riflessione attenta al significato vero della giornata. Nessun riferimento a ciò che qualche volenteroso costruttore di sole critiche e distruttore di sane iniziative, piuttosto che essere presente materialmente e dare dimostrazione di senso civico, ha voluto immediatamente strumentalizzare associando tale giornata ad un’opportunità elettorale. Ci sarebbe solo da VERGOGNARSI..
La partecipazione attiva dell'associazione Lausberg, che colgo l'occasione di ringraziare per aver dato un'importante aiuto al fine della buona riuscita della giornata, non è stata da noi, Gruppo di Opposizione, assolutamente strumentalizzata e volutamente associata nè ai partiti presenti in gran parte solo con i simboli, nè tanto meno al nostro movimento civico Vita Energia Futuro. Lungi da noi l’aver voluto dimostrare che l’associazione Lausberg potesse condividere l’iniziativa dal punto di vista politico. Stessa cosa vale anche per la Pro Loco, a cui va il nostro ringraziamento per la costante partecipazione a tali importanti iniziative. La scelta di inserire i simboli dei partiti è stata dettata dal fatto che oggi l’opposizione, che ha organizzato l’evento, non è solo Vita Energia Futuro, ma si identifica anche con altre forze partitiche. Per cui la giornata ecologica, non potendo risultare organizzata da anonimi cittadini, è stata espressione dei consiglieri del Gruppo di Opposizione che è rappresentato oggi sia dai partiti politici che dal movimento civico Vita Energia Futuro. Questa giornata, dunque, non può e non deve essere un pretesto per chi di mestiere non ha mai fatto altro che criticare, ma avrebbe dovuto essere un elogio a chi, come l'Associazione Lausberg, e la Pro Loco, pur in presenza di simboli partitici sulla locandina di presentazione, hanno ugualmente accettato l'invito dimostrando che la CAUSA E’ MOLTO PIU’ IMPORTANTE DELLA FORMA .

Con queste precisazioni dovute, voglio scusarmi personalmente con il presidente dell'Associazione Lausberg per aver messo in difficoltà sia lui che i membri del gruppo di iscritti alla stessa, nel dover rispondere a coloro i quali, pur non partecipando, hanno cercato in tutti i modi di veicolare informazioni distorte interpretando questa giornata come un’opportunità politica sfruttata dai Consiglieri di Opposizione.

Questo è uno dei motivi per cui Montegiordano è sempre più incatenato ad una pericolosa ignoranza che non fa altro che frenarne crescita e sviluppo e che bisogna tempestivamente combattere con tutte le forze possibili.