giovedì 11 ottobre 2012

Non sapete cosa fare d'Estate: Buttatevi in un Fiume.

Con questo e il post precedente qualcuno potrebbe pensare che quest'estate ho provato, senza riuscirci, a togliermi di mezzo. 


Ma se proprio non sapete cosa fare d'estate e l'idea di buttarvi da una montagna non vi aggrada, potete provare a gettarvi in un fiume. Io e la simpatica brigata qui a lato abbiamo ben pensato di provare l'ebrezza del rafting, sul fiume Lao, partenza da Laino Borgo e arrivo quattordici chilometri più a valle, ai confini con Papasidero. Mio Fratello, Antonio Voto, Domenico Lufrano e Marilena insieme ad altri due amici. Una bella brigata di canottisti improvvisati per un'esperienza indimenticabile. 

Fra gole, cascate e rapide, davvero non immaginavano che la Calabria e il Lao fossero così belli e pieni di natura, tanto da attirare istruttori dal sud america a seguire fra le gole i pazzoidi in canotto. 
Un'esperienza che consiglio a tutti, e che l'hanno prossimo rifarò nuovamente magari pernottato in quei boschi vicino al Lao.

Buona Discussione. 


4 commenti :

GIUSEPPE SALERNO ha detto...

francè scusami ma se proprio non sai che c.... fare, non puoi metterti in spiaggia a prendere il sole??
se no va fa l'urt va ahahahha
dai scherzo bellissime esperienze ma ci vuole il fisico aahahahah secondo me con me dentro il gommone affonda e il deltaplano cade che dici?? ciao

Anonimo ha detto...

....buttatevi in un fiume;
....buttatevi da una montagna.
Francè, stai attento!!!!
Questi "inviti" possono essere interpretati come istigazione al suicidio.

Francesco D'Amore ha detto...

Infatti :-D

Leggi l'inizio del post precedente.....

Ma è ironico. Se non sai cosa fare in un posto così bello come la Calabria......

Unknown ha detto...

Ho scoperto anche qualcos'altro... Anzi ne ho scoperte un bel po'.... Mi sa che l'anno prossimo facciamo proprio l'itinerario!