giovedì 13 dicembre 2012

Treni.... te ne sei accorto???



Ho spesso scritto sulla mobilità nelle regioni meridionali, sulla nostra costa Jonica Calabrese e Lucana e sull'isolamento dove sembra ci abbiano esiliato governanti locali e nazionali. 
La colpa non è solo dei baroni decadenti che ci governano. La colpa è anche nostra che gli permettiamo di trattarci come sudditi, proni e appecorati ad ogni loro desiderio elettorale.

Ho spesso scritto e anche riportato comunicati di alcuni politici locali che sembrano aver finalmente compreso la tragedia di un territorio che nel terzo millennio sta per diventare, suo malgrado, un'isola sulla terraferma, irraggiungibile.

Ho scritto, riportato parole e pensieri, ma il video fatto dai ragazzi del Lausberg credo sia molto più significativo di ogni mia singola parola. 

Ve ne siete accorti???

Buona Discussione.

3 commenti :

Anonimo ha detto...

E' deprimente ed agghiacciante allo stesso tempo, in un'era in cui i treni viaggiano a 300 all'ora, noi ritorniamo alle carrozze dei borboni!

Anonimo ha detto...

Ragazzi dovete solo pensare che con la metà dei soldi spesi da Trenitalia, in Francia hanno portato l'alta velocità in tutto il paese nessun pezzo escluso, e il territorio della Francia è più del doppio del nostro!!!
Invece da noi hanno speso una marea di soldi per la sola tratta Milano-Salerno tagliando fuori il resto dell'Italia, come se in tutto il resto del paese non ci fosse segno di vita, e lo stato non fa niente per impedire questa forma di degrado!

GIUSEPPE SALERNO ha detto...

non ci sono politici degni di questo nome ma solo persone che si beccano una montagna di soldi e basta.
parliamoci chiaro fanno schifo tutti.