venerdì 15 marzo 2013

Sarà un Acceso consiglio comunale Straordinario...



In merito alla Interrogazione Consiliare che ho riportato su Marina Jonica in questo post, l'opposizione in Consiglio del comune di Montegiordano chiede la convocazione di un consiglio comunale straordinario dove il Sindaco dovrà rispondere di quanto riportato dai consiglieri firmatari dell'interrogazione del 04/02/2013.   

Faranno sicuramente discutere i ricorsi promossi dal Cittadino citato nell'interrogazione e le modalità secondo le quali il comune di Montegiordano si è trovato a dover non solo rinunciare al gettito fiscale in oggetto, ma anche a risarcire quanto dovuto per le spese processuali.

Seguirà, in quanto atto dovuto, la convocazione da parte del Sindaco del suddetto consiglio comunale. In quella data sarà davvero interessante ascoltare le opinioni e le posizioni di ogni consigliere ed assessore, specialmente di quelli più direttamente interessati al fatto in esame.

Si parla di tasse...  e siamo tutti consapevoli che per pagarne meno dobbiamo pagarle tutti. 

O no??

Buona Discussione.

P.S.
Cliccate sopra l'immagine per poter visualizzare o scaricare il documento.

9 commenti :

Anonimo ha detto...

Non penso ci sarà molto di cui discutere nel senso che penso che l'amministrazione comunale dirà la sua carta alla mano!tanto polverone per nulla!!!penso che sia proprio la minoranza a vole continuamente accendere il fuoco e trovare motivi di discussione litigiosi!io non credo a quello che si sente dire in giro,anzi credo che nel bene e nel male i nostri amministratori siano delle persone oneste e che sia dura amministrare con poche risorse!sarei curioso invece di sapere cosa diranno alcuni esponenti che in passato da quello che si dice in giro hanno agito in maniera diversa ed ora invece si ergono a paladini della giustizia!vabbè ci sarà da ridere!!!

Anonimo ha detto...

Cari signori
Io della minoranza non capisco tante cose, e tante volte lo pure criticata cosa che spesso mi capita di fare anche nei confronti della maggioranza. Però penso pure che una minoranza degna di tale nome deve pur fare opposizione e far emergere i nodi al pettine di una maggioranza chè ahimè sembra sempre più debole e tentata a cadere in errori che possono compromettere sempre di più le sorti del nostro paese. Dico ciò perchè i punti al ODG del consiglio richiesto dalla minoranza sono troppo importanti, il nostro comune non può e non deve permettersi di sperperare i nostri soldi per errori banali, se di errore si tratta.
Massimo Introcaso

Anonimo ha detto...

Svegliateviiiiiiiiii .... Questi signori di una maggioranza che non esiste sia per motivi politici che per continue liti interne, hanno riportato Montegiordano in un periodo storico che quello della grande depressione poteva essere considerato un periodo felice.
Che qualcuno scrivesse un solo punto del programma portato a termine.
Sono tutti inesistenti, nessun impegno serio, nessun incontro con la cittadinanza che pure avrebbe diritto di conoscere lo stato dei "lavori", Niente di niente, solo sprechi di soldi unito alla solita politica del piatto di lenticchie. Ma come si fa a difendere una tale gestione e soprattutto i componenti della maggioranza che sono tutti complici del fallimento del progetto politico Montegiordanese.
Se poi si vuole criticare una minoranza che sembra aver fatto il suo dovere fino in fondo denunciando una molteplicità di sprechi di denaro, di ingiustificate perdita di denaro sulle tasse( vedi ODG del prossimo consiglio), del fallimento totale di questa maggioranza, significa avere fette di prosciutto regalate da questi signori su occhi ed orecchie. Quando arriverà quel giorno in cui riuscirete a pensare solo con la vostra testa libera da prosciutto e lenticchie?????????????

Francesco D'Amore ha detto...

Mi preme di precisare, senza entrare nel merito della discussione perché preferisco esporre quello che penso nei post e non nei commenti, che nessuno mette minimamente in dubbio l'onesta di ogni consigliere comunale Montegiordanese.

Tutti onesti e brave persone, sia quelli che siedono in maggioranza che in opposizione.

Ogni commento che metta minimamente in discussone l'onorabilità e l'onestà di ogni persona che che rappresenta Montegiordano in consiglio viene e verrà censurato.

Mi scuso se a volte sono stato poco attento e ho fatto passare qualcosa di poco attinente al racconto politico. In tal caso chiedo al lettore più attento di segnalarmi tali commenti che verranno immediatamente eliminati.

Si possono fare le peggiori critiche al politico senza intaccare l'integrità della persona. Questo è il messaggio che dobbiamo far passare anche in un giocattolo di periferia come questo.

La Politica deve tornare ad essere una cosa seria fatta da persone serie.

Avete notato che non mi sto più cimentando in quelle idiozie su Comunisti e Bolscevichi????

Ecco.... mi riferisco anche a queste cavolate. Rispettiamoci e verremo rispettati.
Come vedete o non sono esente da errori, basta però comprendere dove si sbaglia e agire di conseguenza.


Buona Discussione.

Anonimo ha detto...

Ciao France siccome sono fuori paese ormai da settembre,e non sono informato su ciò che avviene in paese, volevo chiederti ma la Dott.ssa Maradei e ritornata nella maggioranza oppure no. Ti chiedo questo perchè non vedo il suo nome figurare nella richiesta di consiglio.
Massimo Introcaso

Anonimo ha detto...

Ciao France siccome sono fuori paese ormai da settembre,e non sono informato su ciò che avviene in paese, volevo chiederti ma la Dott.ssa Maradei e ritornata nella maggioranza oppure no. Ti chiedo questo perchè non vedo il suo nome figurare nella richiesta di consiglio.
Massimo Introcaso

Francesco D'Amore ha detto...

che non abbia firmato il documento non credo sia molto significativo. L'importante è come vota o non volta in consiglio.

Per quanto ne so Carmelina ha una posizione sempre molto critica nei confronti dell'attuale amministrazione, per i motivi che lei stessa ha più volte spiegato.

Altro non so dirti.

Ciao.

GIUSEPPE SALERNO ha detto...

mha .................
qualcuno a montegiordano forse dimentica che la politica non la sanno fare solo loro perchè appollaiati sulle stedie..
prima o poi qualcuno busserà, speranzoso che la porta si possa spalancare d'incanto..
staremo a vedere.

Anonimo ha detto...

Fate uscire tutto e tutti fuori. Ormai il vento del rinnovamento soffia forte su tutta la nostra nazione ed anche per il nostro paese sono certo spazzerà tutti via. Quando si vota il prossimo bilancio?