domenica 20 aprile 2008

Lo Sfottò diventa Arte.

Nei piccoli paesi lo sfottò elettorale raggiunge toni a volte accessi ma sempre divertenti. Noi non facciamo eccezione, dopo l'ultima tornata elettorale i vincitori stanno sbeffeggiando i vinti e questi non possono far altro che subire la cosa, aspettando il momento giusto per rifarsi. Noi però ci differenziamo su una cosa che gli altri non hanno, il nostro eclettico pittore Franco Lateana.
L'Artista ha pensato bene di ricoprire il balcone della sua splendida casa che dà sulla piazza di Montegiordano Paese con un gigantesco striscione che recita "HABEMUS SILVIUM, ALLELUIA". Lo sfottò elettorale è stato così elevato a rango di arte! Appena arrivato in piazza stavo candendo dalle risate.......
Immaginate cosa può significare uno striscione come questo nel centro di un paese che da trentacinque anni viene amministrato dalla sinistra!!!! Un pugno in un occhio sarebbe stato meglio!!
La casa del nostro pittore sorge proprio nel centro della piazza centrale del Paese, nessuno può far finta di niente. La gente parla, scherza, qualcuno la prende male, di sicuro il pittore se la ride ammirando la sua opera che sta più nei visi divertiti o irritati della gente che sul balcone di casa sua.
Francesco Lateana non è nuovo a queste avventure che io definisco futuriste. Un po di tempo fa ha riempito gli angoli del paese con alcuni sui splendidi dipinti. Si trattava di paesaggi marini e montani che lasciavano a bocca aperta per la loro bellezza e particolarità.
Ultimamente ha riempito gli angoli delle case di Montegiordano Paese con delle salamandre!!! (trastagliun... per i puristi della lingua). Qualcuno l'ha presa male anche questa volta, ma devo dire che le salamandre sono davvero belle!!!
Va be, gente con poco senso dell'umorismo...... Intanto il balcone del pittore resterà addobbato in questa maniera ancora per una settimana, vediamo l'effetto che fa. Sinceramente mi sembra di rivivere una storia di Don Camillo e Peppone. Invece della campane però qui abbiamo i pennelli e l'arte di Francesco Lateana.


Ciao.

18 commenti :

Anonimo ha detto...

a me sembra in linea con la politica del Berlusca in persona. Avete visto il messaggio autopromozionale di Forza Italia in campagna elettorale? folle di giovani che, mentre svolgevano i più disparati mestieri, cantavano felici e sorridenti "menomale che Silvio c'è" (se ve lo siete perso c'è sempre You Tube).
Don Cammillo e Peppone? magari!

Francesco D'Amore ha detto...

Sto parlando di un paesino di duemila anime non della televisione.

Qui sto riportando la parte comica dello sfotto elettorale, niente di politico. Sia ben chiaro che se Franco Lateana avesse scritto "HABEMUS WALTER ALLELUIA" l'avrei pubblicato lo stesso.

Chi mi conosce sa che avrei fatto così. Ciao.

Anonimo ha detto...

zio franco lo conosco bene...è una sua mania quella di Silvio..anche a natale non vi dico al posto delle solite palline cosa c'era sull'albero!!!...naturalmente si potevano notare immaginette e pupazzetti dello "psico nano" Berlusconi ,sorridente, assieme ai vari santini!!..che dire, fa ridere anche a me, nonostante reputo Silvio un grande imprenditore ma un pessimo politico!! Non credo che ci sia motivo di prendersela a male...si sa che una persona con carattere variopinto sia colorito anche nei gesti e nei pensieri!!..al di la della politica un piccolo comune per crescere deve imparare a sorridere di tutto e di tutti...approfitto per salutare l'artista Franco Lateana!!! ciao
Giuseppe I.

Anonimo ha detto...

Non potete capire quanto ho riso!!!!! :D
Come dice mio fratello... vi farò avere le foto di natale del suo albero....
Cmq la famiglia di Franco (che poi è anche la mia) è tutta orientata a sinistra... e lui prende in giro proprio la famiglia!! é troppo forte!!!!! :D baci a tutti...
Alessandra Palluccia...

Francesco D'Amore ha detto...

Alessandruccia bellaaaaaaaa.....

Come va????? Sembrava che ci fosse solo tuo fratello!!!!!


Un bacio grande e manda qualsiasi cosa che lo pubblicherò di certo.
Specialmente se mi scrivi qualcosa.

Ciao cuggì!!!

Anonimo ha detto...

lateana sindaco

Anonimo ha detto...

il problema è solo uno....che con in tutta europa non l'avrebbero mai fatto candidare una persona del genere buono o pessimo politico che sia...solo per un discorso di conflitti di interessi....ad ogni modo siamo l'unico paese che ancora per una volta ci siamo fatti prendere per il culo da tutta l'Europa....e dagli scandali campani del pattume ci ha preso per il culo tutto il mondo...e per l'italia che oltre al turismo non ha un cazzo non è una bella pubblicita'.....ANZI!!!
Detto cio volevo puntualizzare il fatto che di certo non avrei preferito veltroni o bertinotti & company...per il fatto che oramai i politici con i coglioni non esistono da anni in italia e che abbiamo solo gente che s'improvvisa politico in base a come si alza al mattino o per semplice fame di potere....allora non me la prendo con loro...ma me la prendo con chi ha ancora il coraggio di votare questi FANTOMATICI personaggi...e come ha detto Marco Mazzoli di RADIO 105 dovevamo votare tutti "LA MINCHIA NEL PUGNO" ed invece ora come di ricorrezza ormai da 10/15 anni abbiamo scelto per l'ennesima volta"LA MINCHIA NEL CULO".......E CI PIACE!!!!! perchè a noi ITALIANI ci piace prenderla nel CULO!!!!
ANTONIO DE LIGUORO

Anonimo ha detto...

La stessa cosa che succede a monteg.
tante chiacchiere e poi votate sempre le stesse capocchie.
tante chiacchiere per poi affiancarsi all'eletto di turno e trarne vantaggi per se; in questo modo non cambierà mai nulla, per questo vincono sempre le stesse persone.
é la mentalità sbagliata: la maggior parte cerca di andare al potere per se, non gli frega nulla della comunità; vi rendete conto che esteticamente il nostro paese fa schifo? La spiaggia sembra un terreno abbandonata, le aiuole sono piene di erba, in paese i vicoli sono pieni di spazzatura, ecc.. Come può crescere un paese in questo modo? Meno male che ci sono amministratori con tanti titoli, questo ci spiega che i titoli non servono a nulla se non ce la testa....
Ma il trucco ce: non fare nulla, far venire meno gente, tenere la popolazione in pugno, far andare via le persone che possono rompere le scatole.
(come fanno i comunisti: prima di raggiungere il potere sono con il popolo, quando arrivano al potere in culo al popolo).

Anonimo ha detto...

.. Impara a scrivere " c'è" non "ce"...e poi scusa ma la cosa che hai scritto non ha molto senso!!!..In italia il sistema elettorale al massimo puo essere definito una porcata!!! al di la di comunisti fascisti liberali...In Italia noi cittadini non possiamo scegliere il candidato!!! perchè lo fa per noi il partito in questione!!!...caro anonimo leggi e informati!!! prima di sparare..!!! a vuoto!!

Anonimo ha detto...

e poi il nostro paese non fa schifo!..ma tu chi sei per sparare così...o meglio quanti anni hai?

Anonimo ha detto...

Cari anonimi: prima di tutto imparate il linguaggio del web su come si scrivono le parole;
poi nel nostro paese si vota, se nn lo sapete, diversamente dal sistema elettorale delle politiche. Forse nn avete mai votato oppure avete votato solo candidati che vi sono stati imposti, ma sappiate che per le comunali POTETE DARE LA PREFERENZA A CHI VI PIACE ( nn sparo a vuoto, fate meno i saputelli) e poi nn penso che il nostro paese fa schifo nn viene curato, aprite gli occhi o forse nn siete liberi di dire certe cose....

Ciao Frà.

Francesco D'Amore ha detto...

Discussione interessante......

Insultatevi pure..... ma non esagerate.

Per la serie, fate casino, ma piano piano.


Ciao.

Anonimo ha detto...

Per tornare al protagonista di questo "sfottò", c'è da dire che Franco è sempre stato uno fuori dalle righe, definamolo pure "eccentrico", ma con la storia del campanile ha propio esagerato (in termini assolutamìente negativi) senza contare che, una volta eliminato "il suono assordante", ci sta provando anche con il pulman..Speriamo solo che il sindaco non si faccia comandare assecondando queste pretese assurde..
Un consiglio dal cuore: ci sono molte case vuote, che se ne cercasse una "in periferia e meno in centro" se lo infadisce tutto. Oppure c'è sempre il finto agriturismo del cognato.

Francesco D'Amore ha detto...

Questo fatto del campanile non lo ricordavo.

effettivamente, se gli da fastidio il campanile, dovrebbe cambiare casa.

Non esiste proprio che per l'esigenza di un privato un paese rimanga senza campane!!!!!


ciao.

Anonimo ha detto...

Perchè finto agrutirusmo.... ? Ha preso forse qualche finanziamento per costruirlo?

Franco La Teana ha detto...

Cari amici....sono Franco La Teana. MI sento in dovere di chiarire alcuni partiolari importanti sulla questione delle campane di Montegiordano.Io non ho mai preteso la chiusura delle campane, mi sono solo limitato a chiedere una verifica dei db per accertarne la legittimità. Tale verifica, per notizia, mi ha dato ragione. Vi riporto qualche punto saliente del referto dell' ASL N°3 di Rossano, n° prot. 12950 del 27 Febb. 2008: "Le misurazioni, effettuate sulla piazza antistamte la Chiesa durante i rintocchi dell'orologio collegato alle campane, hanno fatto registrare valori di rumore in ambiente esterno di 78 dB ( A ) superiori al valore limite diurno di 65 dB (A) stabilito dalle normative vigenti.
Si invita pertanto S.V., a tutela del benessere collettivo , a riportare i valori di rumore prodotto dalle campane della Chiesa della Sua parrocchia entro i limiti di 65 dB stabiliti dal d.p.c.m. 1-3-1991 e a trasmettere a questo servizio la verifica dei valori raggiunti".
Quindi, caro Carmelo, colgo l'occasione per ringraziarti sinceramente dello spazio che mi offri e soprattutto per la possibilità di dare una ufficiale smentita a tutte le voci messe in giro da chi non è affatto informato o lo è ma usa il falso per attaccarmi. Rivolgendomi al coraggioso anonimo che srive sul tuo blog, anche se non meriterebbe la mia attenzione, gli dico che il Vescovo in persona ha riconosciuto il disagio che le campane mi provocano,dando direttive chiare alla parrocchia. Le modifiche sono state apportate solo in parte, infatti le campane grandi continuano a suonare fuori legge ... ed io ho chiuso un occhio. Sono certo che tu, coraggioso anonimo, non hai neanche l 'idea di ciò che ho dato a Montegiordano e alla sua Chiesa, sia manualmente che economicamente (progettazione e direzione della piazza centrale e di quella piccola, progettazione e direzione del campanile e dell'arredo della chiesa,nonchè il quadro del Cristo sull'altare,etc..etc...senza trarne mai un profitto, anzi!!) .
Voglio sottolineare che la mia è una necessità , non un pretesto.
Io sono abituato a dire sempre il vero, invece su di me è stato detto il falso, si sono raccolte finanche firme usando una menzogna.
Spero che venga fatta chiarezza e vi ricordo che tutti i documenti che certificano le mie dichiarazioni sono a vostra disposizione...venitemi a trovare, la mia porta è sempre aperta.
Carmelo, aspetto sopratutto te per un caffè.
Distinti saluti, Franco LaTeana.

Anonimo ha detto...

Sei una persona unica Franco e se ci fosse uno come te per ogni paese forse l'arte e la cultura prenderebbero il posto della minchionagine. Continua cosi, la gente che ti apprezza è numerosa !!!

Francesco D'Amore ha detto...

Caro Franco ti ringrazio dell'articolo.....



Io però sono Francesco D'Amore non Carmelo.....mio fratello.


Ti voglio un gran bene... artista inconmensurabile.........


Contonua così.