domenica 19 febbraio 2012

Mozione di Sfiducia rivolta al Sindaco La Manna.




Vi allego oggi un atto formale di notevole importanza per la vita Politica generalmente asfittica e monotona del nostro Paesello. Montegiordano non era abituata ad una opposizione che facesse il suo dovere fino in fondo. 
Oggi, l'impegno di tanti che credono nella necessità di cambiare pagina si è concretizzato in una richiesta di sfiducia verso il Sindaco La Manna firmato dai quattro membri di opposizione più due della ormai ex maggioranza: Salvo e Maradei. Da oggi infatti, la nuova maggioranza sarà composta da sette persone contro le sei che hanno firmato la mozione che potete leggere sopra cliccandoci su.
Una conclusione ovvia per un gruppo, quello di La Manna, che ha iniziato la sua avventura fra spintoni mentre erano ancora sul palco durante i comizi elettorali.

Probabilmente il Sindaco si salverà, questa volta. Si salverà con il suo voto. Sarà necessario il voto del Primo Cittadino per superare lo stallo e, oggettivamente, non credo sia una situazione ideale per chi vuole amministrare efficacemente un comune (ammesso che sia questo lo scopo degli attuali amministratori).

Da oggi in avanti però, il primo cittadino potrebbe cadere anche per un semplice raffreddore che costringa un membro della sua ormai risicata maggioranza a restare a letto o ad assentarsi.

Buona Fortuna........e Buona Discussione.


35 commenti :

Anonimo ha detto...

Purtroppo credo che stavolta si salvi ancora questa maggioranza, ma ora sentono molto più pesante il fiato sul collo e l'occhio vigile su ogni loro azione, e forse la prossima volta inizieranno a confrontarsi e collaborare come in democrazia, invece di dire no a prescindere solo perchè la proposta è arrivata dal gruppo opposto!!
Continua così Vita Energia Futuro

Anonimo ha detto...

grandi,grandi grandissimi.Continuate a lavorare cosi e alle prossime elezioni davvero cambierà qualcosa per montegiordano

Anonimo ha detto...

Bisogna cambiare la mentalità del montegiordanese medio, no chi si divide la "torta" del potere.
Montegiordano si è ridotto in queste condizioni a causa, in primis, degli abitanti stessi.
Andare alle elezioni non implica
la vittoria assicurata.

Francesco D'Amore ha detto...

giusto.....l'ultimo anonimo ha colto un aspetto importante....


Non si può cambiare se non c'è voglia di cambiamento....e forse il Montegiordanse non ha voglia di cambiare....


Nonostante questo, probabilmente le elezioni servirebbero, nel clima attuale, a smuovere un po gli animi.

Buona Discussione.

Anonimo ha detto...

Purtroppo il Montegiordanese medio dal più buono, al più (stupido) per non dire cattivo, che non mi piace proprio, ha in testa la mentalità tipica Montegiordanese, ovvero quella di giudicare prima ancora di conoscere, o giudicare per nominata, oppure giudicare per famiglia, questa è davvero una cosa orrenda e i Montegiordanesi stessi non si accorgono neanche di questa assurdità, io stesso essendo cresciuto qui, a volte penso così, non vado a prendere il pane da quello perchè dicono che è sporco, non vado a comprare le il cibo li perchè dicono che sono antipatici ecc, ma poi mi fermo un secondo e penso, che non devo fare altro che comprare qualcosa del resto non me ne frega ne se è vero ne se è falso...
Lo stesso si rispecchia nelle elezioni, quello non lo conosco non lo voto, quello non lo voto perchè non mi parlo con i genitori, oppure peggio ancora, la mia famiglia vota quella parte allora la voto anche io!!
Ma la frase che mi ha fatto più arrabbiare è stata, voto La Manna che vado sul sicuro perchè l'altro non lo conosco...
Ma io dico: Appunto che conosci La Manna e quello che ha fatto in 5 anni(cioè niente) devi votare l'altro tanto in un paesino così piccolo più in basso di così non puoi andare, ma almeno hai la speranze che cambi qualcosa!! Tanto ripeto peggio di così non si poteva fare!!

Anonimo ha detto...

Che bella notizia questa della mozione di sfiducia al sindaco, ora l'unica cosa di buono che può fare La Manna è dimettersi mettendo fine una volta per tutte a questa scandalosa amministrazione che sta distruggendo il nostro paese.



P.S. mi meraviglio che un partito come rifondazione comunista a sostenere ancora questa coalozione....Corbino svegliati o sei anche tu uno dei tanti pseudo politici?

Anonimo ha detto...

Mai vista un opposizione così forte. Ora tocca a chi si lamenta sempre di essere solo e di non contare nulla. Ogni consigliere oggi può essere determinante. Mi rivolgo a quel che resta della maggioranza: fate il bene di Montegiordano fate cadere questo sistema politico dei baroni montegiordanesi, dei potenti, dei veri uomini di destra.

Francesco D'Amore ha detto...

:-)

E si.... i cattivoni sono sempre di destra, anche se hanno la tessera del PD o di Rifondazione nel portafoglio.

Mi associo comunque all'appello dell'ultimo anonimo aggiungendo che non è una questione di etichette. Di cattivoni è piena sia la destra che la sinistra, così come sia da una parte che dall'altra militano gente capace e con qualità umane oggettivamente riconosciute.

Le etichette lasciamole al novecento, li avevano un senso.

Buona Discussione.


P.S.
Le date di pubblicazione degli ultimi due commenti non sono veritiere. Ho dovuto limare alcune parole e sono stato costretto a ripubblicare i commenti.

Anonimo ha detto...

Ora basta!!! Di stupidate ne ho sentite fin troppe!!! Mi viene quasi da sorridere con questa miniranza che si atteggia come se potessero essere i salvatori della patria...quando parlano di baroni montegiordanesi...ma di quale metropoli state parlando? Vi ricordo che stiamo parlando di uno sperduto comune della Calabria dove tutti questi interessi che voi vedete non ci sono,magari ci fossero soldi da poter amministrare!Vi siete chiesti il motivo vero di questa mozione? Se qualche avvocato o dottore fosse stato nominato assessore non ci sarebbero stati commenti! AI MONTERGIODANESI dico:siamo una strana razza (ha ragione l'anonimo delle 18:17, MA LA TORTA... DEL POTERE PERO'NON LA VEDO).Dobbiamo ringraziare ogni tanto qualche amministratore che fa tutto e si occupa di tutti,cosi come dobbiamo criticare quelli che non fanno niente,attenzione però, non è la minoranza che potrebbe risolvere tutti i problemi.

Francesco D'Amore ha detto...

Ti ricordo che i compagni di viaggio non sono stati imposti a La Manna, ma è stato lui a creare la sua squadra. Se poi non è stato capace di gestirla, chi è causa del suo mal pianga se stesso.

Il motivo della mozione, da parte di VEF, è basata sul tipo di amministrazione portata avanti da la manna.... leggi le motivazioni.

Qui non si fanno illazioni e processi alle intenzioni.

Se i due eletti con La Manna che oggi hanno firmato la mozione hanno motivi diversi, ne risponderanno agli elettori. A stretto giro esporranno le loro ragioni in consiglio comunale.

Ogni altro processo alle intenzioni è del tutto inutile e indelicato se fatto da un anonimo.

Anonimo ha detto...

caro francesco mi dispiace che hai censurato il mio commento,sicuramente mi sarei dovuto firmare ma purtrippo ci sono svariati motivi che me lo impediscono. Questa non vuole essere una scusante ma è pura necessità.
tornando al commento che ho fatto non penso di essere stato pesante nel dire che nel nostro comune esistono molte marionette mosse ad arte da gente che (i così detti poteri forti) hanno a cuore solo i loro interessi e non quelli del paese e della comunità.
Penso di non essere stato eccessivo nell'affermare che a Montegiordano il voto è prettamente clientelare e non meritocratico.
ti ringrazio comunque per questo bellissimo blog...anche se non mi pubblichi.
G.B.

Anonimo ha detto...

ultimo anonimo ma a chi ti riferisci quando dici "Dobbiamo ringraziare ogni tanto qualche amministratore che fa tutto e si occupa di tutti"...vivi a montegiordano???xkè io tutto questo interesse in 3anni non l'ho visto da parte di nessuno...continuate a difendere l'indifendibile non so se siete piu ridicoli voi o chi ci amministra.....

Anonimo ha detto...

L'AMMINISTRAZIONE LA MANNA E' SENZA DUBBIO LA MIGLIORE AMMINISTRAZIONE CHE HA AVUTO MONTEGIORDANO. BANDO ALLE CHIACCHERE.

Anonimo ha detto...

PER INTENDERCI TUTTE LE AMMINISTRAZIONI DI SINISTRA CHE SI SONO SUCCEDUTE DAL 1980 IN POI SONO IL MEGLIO

Anonimo ha detto...

PER INTENDERCI TUTTE LE AMMINISTRAZIONI DI SINISTRA CHE SI SONO SUCCEDUTE DAL 1980 IN POI SONO IL MEGLIO

Anonimo ha detto...

PER INTENDERCI TUTTE LE AMMINISTRAZIONI DI SINISTRA CHE SI SONO SUCCEDUTE DAL 1980 IN POI SONO IL MEGLIO

Anonimo ha detto...

Intanto va dato merito a Maradei e Salvo che hanno fatto valere le loro ragioni che sciramente non sono legati ad interessi personali ma a interessi della collettività. Chi sa come stanno stanno le cose nel paese più bello di tutta la fascia jonica altro non edeve fare che evitare che questo paese sparisca dalla cartina geografica. Mi auguro che a questi due persone perbene ce ne siano altre che la pensano allo stesso modo. Me le auguro per il bene di Montegiordano.

enzo arcuri ha detto...

Penso al tramonto..... aaaaaaaa!!!!!!!!! Mi rilasso.

Anonimo ha detto...

NON è CHE CI AVETE CREDUTO VERAMENTE A QUANTO RIPORTATO IL 21 U.S. ALLE ORE 15:30 E 15:32 ?, MONTEGIORDANO NON HA UN'AMMINISTREAZIONE DEGNO DI QUESTO NOME DA MOLTO TEMPO.

peppone (giuseppe s.) ha detto...

io personalmente non so se il sindaco La Manna resterà oppure no, e personalmente penso che oggi abbiamo perso un po' tutti, ma in particolar modo ha perso chi ha creduto nella politica di qualche manovravatore OCCULTO ( ma non troppo ) adesso tutti tifiamo perchè il sindaco cade? sapete invece cosa sarebbe opportuno per il sindaco fare se è nelle sue posibilità?
un bel rimpasto con la minoranza scegliere due consiglieri di maggioranza e andare a fine legislatura.
Tifiamo per questo, se vogliamo bene a Montegiordano.

Francesco D'Amore ha detto...

:-D

Peppò..... restituisci la scatola dal Risiko che è difettosa.

L'unica cosa decente da fare è andare al più presto a nuove elezioni.

Ogni consigliere di minoranza che oggi cederebbe ad una cosa del genere sarebbe bruciato per sempre.

L'amministrazione La Manna non è migliorabile.

Deve semplicemente cedere il passo.

E prima lo fa, meglio è per tutti. Niente inciuci.

Buona Discussione.

enzo arcuri ha detto...

Peppone per il centro sinistra organico!!!!!!!!!! Ancora!!!!!!!!!
Facciamo fare una magia al sindaco, Da domani montegiordano sarà un posto bello e sobrio!!!!
questo dobbiamo sperare se vogliamo bene a Montegiordano!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

GAME OVER... amici e compagni della maggioranza

Anonimo ha detto...

Ma risponderà in qualche assemblea a questa mozione di sfiducia??
Se si quando sarà la prossima...

Anonimo ha detto...

Ciccio, superficialmente, abbiamo già affrontato ill discorso. Il mio consiglio e' quello di non arrivare alla mozione e staccare prima la spina. Probabilmente, arrivando al voto, ti salveresti lo stesso solo perché chi ti circonda e' a zero con la politica, ma ne usciresti molto indebolito e pieno di fango. Sono molti gli amici comuni che vogliono andare alle elezioni anticipate e ci stanno giocando sopra. Pensaci bene, questa volta va dato merito ad una opposizione di valore che ha saputo lavorare. Anche se con enormi difficoltà avrai la fiducia in questa mozione, la politica non ti permetterà di andare oltre il bilancio.

Anonimo ha detto...

peppone (giuseppe s.): io non ho mai parlato di un centro sinistra organico, ho detto che se fossi per il sindaco prenderei due consiglieri e i 5 della minoranza andrei a spiegare con un comizio tutto ai montegiordanesi e porterei la legislatura a termine.
se fossi per il sindaco mi porterei la Pistocchi e Rosa gli altri tutti a casa partire dai rappresentanti del PD e finire a rifondazione se questo per voi è centro sinistra organico allora parliamo di barzellette che è meglio.

peppone (giuseppe s.)

Anonimo ha detto...

peppone (giuseppe salenro): purtroppo se vuoi liberarti di tutti i pupari che adesso di notte si riuniscono come i pipistrelli secondo il mio modesto parere questa è la strada.
mettiamo il caso che il sindaco cade si andrà alle elezioni tra un anno di commissario, sai quante volte le persone si saranno dimenticate di quanto di buono fatto, e i pupari tra un anno sai cosa racconteranno la nostra presunzione di cacciare il sindaco ci ha portato il commissario.
carissimo vincenzo la politica è anche prevedere le conseguenze, con questo non voglio dire che la mozione non va bene ma ripeto se fossi io il capogruppo di minoranza aprirei questa prospettiva al sindaco e farei partecipe i cittadini di questa eventuale possibilità di salvare il paese.
questa è politica scusate la presunzione.

peppone. Giuseppe Salerno

Francesco D'Amore ha detto...

Sono stato costretto a cancellare una parola dal primo messaggio di peppeone e quindi a riportare la versione "rivista".

Una sola parolina...niente di particolare.

Giusè.... sinceramente .... troppi tatticismi. Si voterà in consiglio...se hanno la maggioranza si continua, altrimenti si va a votare.... semplice, chiaro, trasparente.


Buona Discussione.

Anonimo ha detto...

la maggioranza c'è .. 7 contro 6

la matematica non è un'opinione

se poi si vuole alzare un polverone insensato fate pure..

Anonimo ha detto...

7 contro 6 non è una maggioranza qualificata, significa che và avanta con il suo voto. Mah !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! .....................................................................................................

Anonimo ha detto...

il consiglio è formato da 13 persone .. o sbaglio ??

ahhahahahahahahhahahah

perchè non dovrebbe votare il sindaco??

la domanda del perchè la dottoressa e l' avvocato sono passati in opposizione ve la siete posta?
Forse, e dico forse, ambivano entrambi all'assesorato

Francesco D'Amore ha detto...

La Matematica non è un opinione ..... è vero...


9 è maggiore di 7, non è un opinione. Prima erano nove e ora sono sette.

Il Sindaco voterà a favore di se stesso è avrà la maggioranza. Ma da oggi si deve stare attenti al calendario.... un imprevisto, un impegno improvviso o un semplice raffreddore che costringa un consigliere di maggioranza ad assentarsi e La Manna va sotto.

Chi è causa del suo mal pianga se stesso.... nessuno ha imposto al Sindaco i membri della sua squadra
(o almeno questo mi piace pensare).

Probabilmente non è stato più in grado di gestire la squadra che lui stesso ha fatto salire sul palco.

A parte i differenti punti di vista, credo che quello che ho scritto sopra possa essere generalmente condiviso. Gestire le persone non è cosa semplice. Specialmente in Politica.

Io, comunque, eviterei di ridere....

Buona Discussione.

Anonimo ha detto...

ad oggi bisogna riconoscere che montegiordano non c'è più...sono quasi tre anni che c'è questa amministazione ma i risultati(aimè) sono abbastanza scarsi.si vedono continui giochetti di potere ma mai un programma o un opera ben fatta,ma bisogna anche dire che il declino di montegiordano non dipende solo da questa amministrazione ma tornare indietro di 30 anni..allora che fai,voti quell'altra lista dove vedi qualcuno nuovo,ma di fianco rivedi gente che c'è già stata senza concludere niente.alla fine dei giochi ti rendi conto che sono tutti uguali..ormai siamo sprofondati nel baratro!c'è solo una via di mezzo:cambiare la nostra mentalità..sono tutti uguali!di certo c'è che abbiamo perso tutti!
EX VOTANTE LA MANNA

Anonimo ha detto...

Colpo di scena, secondo indiscrezioni La manna si asterrà dal voto, facendo decidere ai consiglieri!!

Anonimo ha detto...

Anche nel caso in cui dovesse astenersi la mozione non passerebbe ed il sindaco rimarrebbe in carica. Quindi nulla d fatto. Invece dovrebbe dimettersi da solo se capisce un po di politica. Una maggioranza fallimentare che perde due capi gruppo non ha alcuna ragione di esistere, sarebbe solo una forzatura, un modo come un altro per non schiodare la sedia sotto il post.