martedì 28 febbraio 2012

Sfiducia: Nicola Melfi risponde al Manifesto.


di Nicola Melfi

Ciao Francesco, sono Nicola Melfi.
Ho letto il manifesto della maggioranza e credimi sono rimasto davvero basito di fronte a tanta ipocrisia.
Ma qui a Montegiordano purtroppo si sa, da qualche anno si sostiene tutto e il contrario di tutto, dipende da come va il vento.
Non voglio entrare nel merito della polemica tra il mio amico Carlo Salvo, la Dott.ssa Maradei e il resto della maggioranza, non sono deputato a farlo, mi preme piuttosto evidenziare alcune contraddizioni politiche di fondo.
Prima però, solo per amore di verità e proprio perchè presente all'accordo sottoscritto alla vigilia della competizione amministrativa del 2009, consentimi di dire che il quarto assessore, al contrario di quanto ora speculativamente si sottende, non era assolutamente riservato alla componente indipendente presente in lista.
Mi stupisce che Toruccio Melfi, all'epoca estensore del documento di accordo ed oggi estensore occulto del manifesto se ne sia dimenticato.
L’acccordo infatti prevedeva che un assessore sarebbe toccato al PD, uno ai Socialisti ed uno a Rifondazione Comunista; il quarto sarebbe andato a chi tra i rimanenti candidati della lista prendeva più voti.
Quindi per rendere meglio il concetto e solamente a mò di esempio, se Carmelo Panno avesse preso un voto in più di Franco De Santis avremmo avuto una giunta con due assessori di Rifondazione Comunista, con buona pace del Gruppo Indipendente.
Questa è la verità e questo è quanto è stato sottoscritto, tanto è vero che lo stesso Sindaco all'indomani della scomparsa del compianto Franco De Santis ebbe a dire "non ci sono discussioni di sorta, l'assessorato tocca alla Dott.ssa Maradei essendo stata la più votata dopo lo stesso Franco."
Ora però se da un lato è vero che un Sindaco può anche ripensarci e scegliere i propri collaboratori in base ad una valutazione personale e fiduciaria dall'altro fa un certo effetto leggere che addirittura siano gli altri ad essere etichettati voltagabbana.

LE CONTRADDIZIONI POLITICHE.
Firmatari del manifesto il PD, il PSI, il Gruppo Indipendente e Rifondazione Comunista.
Chi è il PD?, dov'è il PD?, c'è di nuovo il PD a Montegiordano?
Sai, io sono rimasto a due anni fa quando la sezione del PD è stata inopinatamente ed arbitrariamente chiusa.  Se riapertura c'è stata sarà successo quando Mario "Scilipoti", nella sua funzione di capo mandriano, dopo una riflessione durata 10 mesi durante la quale talaltro si è autodefinito una costola, (anche se come ho già avuto modo di scrivere avrebbe fatto meglio a definirsi con qualche altro organo…) si è deciso a rientrare nel gruppo dei democratici riportando all’ovile questo ormai sparuto e confuso gregge.
Soltanto una piccola appendice, per quanto poi il mandriano ci rimarrà nel PD non è dato sapere.

Il PSI.
Beh! non si capisce come Antonio Mundo che continua a dichiararsi socialista (?) non abbia speso neanche una parola perchè venisse rispettato l'accordo, facendo in modo così che in giunta entrasse un altro socialista, perchè vedi Francesco, se Toruccio Melfi è stato l'estensore dell'accordo, lui (Antonio) ne è il depositario.
A tutto questo c’è una sola spiegazione, probabilmente ci sarà stato un errore di battitura. In calce al manifesto anziché PSI andava scritto Autonomia e Diritti.

GRUPPO INDIPENDENTE.
Voglio un gran bene a Caterina, la stimo molto, non capisco però una cosa.
Perchè continua a dichiararsi indipendente se soltanto due anni fa, alle regionali del 2010, ha votato e fatto votare Sergio Stancato, candidato con Scopelliti?
Comunque a prescindere da questo, Caterì perdonami, te lo dico con tanto affetto, fossi stato in te non avrei firmato il manifesto, magari avrei votato in consiglio la fiducia ma mi sarei astenuto da qualsiasi altro commento.
E sai perché?
Perché se il Sindaco non ti avesse nominato assessore, ci sarebbe stata la tua di firma sulla mozione di sfiducia, con una sola differenza, che quella della Maradei è legittimata da accordi disattesi, la tua sarebbe stata assolutamente pretestuosa.

E su questa ultima considerazione consentimi di rivolgermi direttamente a Nicola Corbino la cui onestà intellettuale è nota anche a chi non la pensa come lui.
Nicola, se penso a Damiano Liguori, il tuo silenzio politico di oggi fa molto più rumore della tua intransigenza di ieri.
Stacca stà spina, Nicola, staccala per la coerenza politica che ti contraddistingue ma staccala soprattutto per Montegiordano.

Nicola Melfi

13 commenti :

Anonimo ha detto...

COMPLIMENTI ,NICOLA SEI SEMPRE COERENTE E DICI LE COSE COME STANNO ,FORSE PER QUESTO MOLTI NON TI POSSONO VEDERE ,IO PENSO CHE COMUNQUE CHI LEGGERA' QUESTA TUA RISPOSTA CAPIRA' MOLTO BENE COM'E' LA SITUAZIONE A MONTEGIORDANO ,DOVE SE UNO NON E' CON LORO E' PER FORZA CONTRO,INVECE NON E' COSI' MOLTA GENTE CRITICA PERCHE VEDE MONTEGIORDANO SPEGNERSI DI GIORNO IN GIORNO........

enzo arcuri ha detto...

Vi premetto che dalle ultime amministrative ad oggi i rapporti tra me e Nicola Melfi si sono un pò oscurati, per vie di quello che dissi sul palco( non sto qui a spiegare il tutto),però obbiettivamente mi fa piacere che ci sia più di qualcuno che inizia a prendere le dovute distanze dal modo di fare di questa amministrazione,e il coraggio di di fare uscire la verità!
Per il bene del paese, mi unisco alla voce d'invito, di quelle persone, che si rivolgono a quegli amministratori per sensibilizzarli nel mettere fine a questo modo di amministrare la nostra comunità!!!!
Forza con il Movimento a tutti!!!!!!!!

peppone (giuseppe s.) ha detto...

GRAZIE NICOLA PER AVERCI ILLUMINATO IN MODO ESPLICITO E SENZA GIRI DI PAROLE COME ERANO GLI ACCORDI PRE ELETTORALI, LA COSA BELLA E' CHE A PRENDERE QUESTI ACCORDI SIANO PERSONE CHE APPARENTEMENTE SONO DISTANTI DALLA POLITICA DA UN PO' DI TEMPO.

CMQ E' ANCHE VERO CHE GLI AMENDOLARESI SONO MOLTO VICINI AGLI SVILUPPI DELLA POLITICA MONTEGIORDANESE 7 ANNI FA SONO VENUTI DI NOTTE A CHIUDERE LA LISTA.

SECONDO ME CARO NICOLA SAI PERCHE' RIFONDAZIONE NON STACCA LA SPINA? PERCHE' NON HA UN VERO ESPONENTE, ALL'INTERNO DELLA MAGGIORANZA.

Anonimo ha detto...

............semplicemente eccezzzzionale!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

E' FINITO IL PERIODO DEI SALDI!!!
NIENTE SCONTI PER NESSUNO.
IN QUESTO ARTICOLO CE NE PER TUTTI,.... BRAVISSIMO. COME NICOLA HO VOTATO QUESTA AMMINISTRAZIONE PURE IO MA SE POTREI TORNARE INDIETRO NON LA RIVOTEREI

vittoria ha detto...

CHE RIDERE.......QUANTI VOLTAGABBANA CI SONO SONO COMMOSSA.

Anonimo ha detto...

MINCHIA!

Anonimo ha detto...

Info: ora anche Montegiordano ha una pagina twitter.

Anonimo ha detto...

Ho notato un'aspetto molto significativo in tutta questa confusione. Da un lato l'assenza di risposta di Cappuccio & company con Panno e Corbino che con rifondazione ha deluso tutte le aspettative della sinistra disunita perché il PD oggi sta da tutt'altra parte rispetto al PRC (vedi ad es. Art. 18 e stato sociale,) dall' altra cosa ci azzecca la Pistocchi con questo assessorato quando gli accordi erano diversi. Evidentemente i ricatti sono stati più di uno. Ed un sindaco che si fa mettere sotto scacco dai suoi fedeli consiglieri e non riesce a gestire la situazione in modo autoritario, non può far altro che dimettersi............E cosa dire di un socialista come Mundo che lotta con i denti per non avere il suo capo gruppo in giunta perdendo così una opportunità grandiosa di ritrovare 2 socialisti in giunta. Ma ci rendiamo conto che anche in questo caso, valgono solo gli interessi personali e non quelli politici e di partito??? Se fossi un dirigente del partito socialista lo avrei immediatamente espulso. DIMETTETEVI

ahahaahah ha detto...

Ahahaha

enzo arcuri ha detto...

Ciao Ragazzi, come va? tutto bene? Mi fa molto piacere che alcune persone iniziano a dissociarsi da questo dormitorio. Finalmente inizio a gustare il Tramonto, si il TRAMONTO!!! Ad Ibiza, località SanT Antonio, è ubicato un locale storico ibizenco se chiama Cafè del Mar, famoso per l'ambiente per la musica ma sopratutto perchè tutte le sere a l'ora dell'aperitivo si va in questo locale per osservare e festeggiare il Tramonto ( loro hanno il tramonto sul mare), vi posso garantire che è una sensazione unica, aspettare che il sole scompaia dietro al mare diventa un momento magico che consiglio a tutti coloro che piace sognare ad occhi aperti ( non penso che i nostri amministratori sognano), io spero che questo momento magico posso assaporarlo, anche a montegiordano, pensando al Tramonto di questa politica che regna a montegiordano dal 1980....SciatVinn!!!!!!Aaaaaaaaaaaaa!!!!!!

Anonimo ha detto...

caro nicola ormai ci hai abituato che la tua figura supera di gran lungoooo..quella del mitico d'alema,bisogna dare atto al tuo sunto che ci illustra tutte le vostre collabborazionima bisogna chiarire una volta per tutte che montegiordano non ha bisogna del gran mentore ogni qualvolta fuoriesce qualche problemino perche' di questo si tratta,problemini personali,l'assessore ad uno o ad un altro,ma ci dimentichiamo tutti che se una persona fa parte di una lista e vuole progammare ho lavorare per il bene di montegiordano crea un suo progetto e non credo che non sara' preso in esame da tutta la lista.queste lotte personali mettono in continuazione da parte il nostro fu' montegiordano.....caro nicola ma tu alla lista che da anni voti e che lavori dannatamente per farla vincere hai mai proposto qualcosa di creativo? hai mai dato qualche consiglio? il tuo sbaglio in questi anni e' stato quello di non metterti in lista,se c'rei tu montegiordano oggi era stellare.......preparati la lista che tutti noi faremo si che sarai il nuovo la manna o migneco..........caro d'alema amministrare un comune non e' un gioco..............

Anonimo ha detto...

Questo post dell'ultimo anonimo delle 14,12, è il simbolo, l'emblema di ciò che resta di questa amministrazione. Gente senza idee e senza alcuna voglia di lavorare. E quindi dovrebbero essere gli altri a proporre e la lista vincente a decidere se fare o meno ? Siete patetici andate a casa.