lunedì 26 novembre 2012

Montegiordano e le Primarie: I Risultati.

Subito i risultati:                                

BERSANI [Marina: 62, Paese: 49] 
RENZI [Marina: 46, Paese: 13]
TABACCI [Marina: 10, Paese: 5]
PUPPATO [Marina: 1, Paese: 0]
VENDOLA [Marina: 9, Paese: 3]

Totale votanti: 198.


Una bella esperienza, complimenti al PD. Naturalmente io non ho votato, non essendo un elettore del PD e rispettando il Partito che ha regalato al Paese un momento di vera Democrazia. La Politica con la P gigante che piace a me, e a tantissimi come me, si nutre di momenti come questo. Partecipazione massima, capillare. Competizione altrettanto autentica, spietata. 
Vera competitività fra le proposte e i leaders che le interpretano: solo da questo genere di cose si può partire per ridare significati alti ad una delle parole più nobili fra quelle che definiscono le arti umane. La Politica è proprio quella che il PD ci ha dimostrato essere ancora viva e forte nei cuori dell'Italia affamata di partecipazione.

A livello Nazionale vince Bersani ma Renzi e li che ricorda al Segretario che c'è una classe dirigente nuova che pretende essere ascoltata. 

Io non voterò nemmeno al ballottaggio, ma naturalmente tifo per il Sindaco di Firenze. 

A Montegiordano vince Bersani, come nel resto della nostra Regione. Prevedibile. La nomenKlatura  qui da noi è dura a morire. Nonostante queste prevedibili situazioni d'altri tempi, il PD ha dimostrato che attualmente è l'unico Partito degno di questo nome in tutto il Paese.

Montegiordano fa un po eccezione, ma questa è un'altra storia. Oggi però un liberal conservatore ( o anarco-conservatore come si definiva Montanelli), che sognerebbe un Renzi di Destra, non può che applaudire con un certo sentimento di invidia ad una bella pagina di storia Politica scritta dai democratici.

Dall'altra parte, attualmente, non esiste nemmeno la penna con la quale scrivere. Qualcuno direbbe: Idee poche, ma confuse.

In bocca al lupo al PD.... spero che questa nuova fase faccia bene all'Italia.

Buona Discussione.
  


5 commenti :

antonio de liguoro ha detto...

secondo me, il dato interessante sta nel fatto che i Vendola abbia avuto pochissimi voti, il che vuol dire che Rifondazione a Montegiordano, che ha una dote di 120/130 voti, preferisce rimanere estranea a queste dinamiche.

mariluisa caprella ha detto...

RENZI NON E' IL NUOVO CHE AVANZA. CHI E' DI SINISTRA NON PUO' VOTARE RENZI E FORSE, NEMMENO BERSANI. LE LORO POSIZIONI SIA SULL'ARTICOLO 18CHE SUL GOVERNO DEI BANCHIERI LA DICONO LUNGA RISPETTO ALLE IDEE DELLA SINISTRA. GLI ELETTORI DEL CENTRO SINISTRA, SONO, PER CITARE UNA FRASE DEL CAVALIERE SENZA CAVALLO, ANTROPOLOGICAMENTE DIVERSI. INFATTI, PENSO CHE NESSUN ELETTORE DI CENTRO SINISTRA PENSI MINIMANENTE DI ANDARE A VOTARE ALLE PRIMARIE DEL PDL. COSA CHE INVECE E' AVVENUTA NELLE PRIMARIE DEL PD. E, GUARDA CASO HANNO VOTATO PER RENZI.

GIUSEPPE SALERNO ha detto...

carissima marialuisa io al primo turno ho votato vendola al secondo al 90% non vado ma se vado voto renzi e sai perchè?
la sinistra italiana è rimasta per troppo tempo dietro un apparato poco trasparente che a me personalmente fa schifo. la dimostrazione è proprio il risultato di vendola in calabria se non ricordo male alle scorse votazioni abbiamo preso nemmeno il 2% adesso lui è arrivato al 14/15 questo significa che la rappresentanza di sinistra ecologia e libertà in calabria è uguale a zero. Io renzi non lo sopporto come non sopporto grillo ma se devo andare a votare ancora Bersani un rappresentante di quella sinistra opaca e slavata che ha dietro personaggi che aspirano solo alla poltrona allora che ben vengano renzi e grillo.

GIUSEPPE SALERNO ha detto...

antonio carissimo la lettura dei pochi voti a Vendola non va ricercata nel non voto di rifondazione, che leggittimamente non vota nessuno.
tu involontariamente ha toccato un nervo scoperto che porterò a conoscenza il partito al più presto, ed è il seguente.
il segretario provinciale di sinistra ecologia e libertà dov'è?
un paese a 7 km da amendolara vendola prende 12 voti??

ma non è che il segretario provinciale si è dimenticato di avere la tessera di sinistra ecologia e libertà?
grazie antonio per avermi dato lo spunto di fare chiarezza sul voto di vendola, sicuramente non potevamo aspettarci na marea di voti visto il numero dei votanti ma con un po' di lavoro qualcosina si poteva prendere a prescindere rifondazione.
capisci carissimo amico antonio e grazie ancora per lo spunto.

Anonimo ha detto...

cari signori ancora andiamo dietro alla politica? ma come si fa. Il sottoscritto dopo un po di lotte fatte di qua e di la, finalmente a capito che l'unico modo per reagire a lo schifo che si vive nella nostra Italia, ma sopratutto nelle varie amministrazioni che vanno da quelle comunali a quelle provinciali e quelle regionali, e il non voto di massa anzi andare a votare e far verbalizzare che non c'è nessun elemento che ci possa rappresentare. Bene mi collego solo un attimo alla questione delle primarie, e voglio chiedere a chi forse ne sa un po in più di me, signori vi siete chiesti come mai nelle piazze d'italia domenica per votare bisognava pagare 2 euro? nn vi sembra una cazzata. Beh secondo me si perchè mettiamo il caso che in italia sono andati a votare 1 milione di persone quando a incassato il pd? e con tutti i soldi che incassano sti cazzi di partiti finanziamenti tessere e cosi via non vi sembrava giusto non chiedere soldi per il voto sempre se qualcuno voleva andare.Basta fare chiacchiere parlano tutti di crisi di sprechi e dicono tante belle cose, ma sono solo ipocriti sti politici.Poi volevo dire una cosa ad Antonio caro non ti preoccupare dei rifondaroli perchè se segui la politica nazionale Rifondazione e in opposizione a questi signori della politica. Poi a montegiordano da persone intelligenti quali sono per chi dovevano votare, per Vendola che è nato sotto il prc e poi una volta raggiunti l'obbiettivi si forma un suo partito, per Bersani che dopo venti anni ancora rompe le palle per Renzi che sembra il salvatore della patria ma che in realta vuole solamente togliere dalle palle i vari senior del suo partito. Bravi almeno non fatte cazzate cari compagni, visto che in questi ultimi dieci anni un pò ne avete commessi.
MASSIMO INTROCASO