martedì 27 maggio 2008

Storia di un' Ancora.

Un lettore mi ha chiesto da dove veniva la nostra Ancora. Ed oggi voglio raccontarvi proprio la storia di questo oggetto che ormai amiamo.
L'Ancora sta li per un caso fortuito, figuratevi se i nostri amministratori erano così avveduti da progettare una cosa del genere!
Il nostro simbolo è stato voluto da un privato cittadino, Giuseppe Alfano, che ha ben pensato di fare un regalo al suo amato paese. Vi racconto com'è andata......

Giuseppe aveva intenzione di sistemare nel giardino di casa sua un oggetto che ne valorizzasse l'estetica. Aveva degli amici a Taranto i quali gli regalarono un'Ancora, una delle tante presenti nell'Arsenale Militare. Andò a prenderla, la porto a casa ma si rese subito conto che quel "coso" era troppo grande e invadente per sistemarla in giardino!!!!
Giuseppe Alfano è fra i tecnici che negli anni '80 stava realizzando per conto del Consorzio di Bonifica le opere di ammodernamento del Lungomare di Montegiordano. Il Lungomare è stato creato da una serie di eventi rocamboleschi, dallo spirito anche goliardico dei tecnici Montegiordanesi che lavoravano al Consorzio di Bonifica e avevano la possibilità di fare qualcosa per il proprio paese.
Giuseppe era a capo di questi tecnici, si rese conto che l'Ancora che nel suo giardino sarebbe stata d'intralcio ma poteva essere un elemento importante del nuovo lungomare. Lui poteva fare variazioni in corso d'opera, quindi, senza perder tempo, modificò il disegno del lungomare, mise una bella vasca davanti la piazzetta e li sistemo l'Ancora che doveva finire nel suo giardino. Un bel regalo a noi Montegiordanesi!!!!!
Fra quei tecnici c'era anche mio padre, e, a quanto mi racconta, il lungomare Montegiordanese più che essere progettato è venuto su da solo......., la storia dell'Ancora più che un'eccezione era la regola. Erano così tanti i problemi e così dure le teste da mettere d'accordo che il più delle volte prima si facevano le cose e poi si disegnavano su carta in una sorta di fantomatico progetto che cambiava di frequente. In questo progetto di massima è anche previsto il prolungamento del lungomare fino al casello.

Mi sembra di aver così risposto anche a quel lettore che mi chiedeva se l'Ancora è veramente un Ancora!!!!! Beh... evidentemente è proprio un'Ancora che prima di finire sul nostro Lungomare ha visitato gli abissi marini.

30 commenti :

Anonimo ha detto...

l'ancora è stupenda e fa strano per lei che ha visto gli abissi marini stare in una vasca così piccola!! sembra sia salita a galla per raccontare qualcosa,fatto sta che tante persone soprattutto giovani si raggruppano intorno a lei come se avesse una calamita per raccogliere l'amicizia in uno stesso punto!! sarà un caso che che sia arrivata qui da noi?? non so ma sicuramente è venuta per simboleggiare il nostro paese e tenerci tutti uniti, perchè si è accorta anche lei che il notro paese è magico!!!! ciao

Anonimo ha detto...

Oggi, in ufficio, mi sono accorta che mentre facevo le telefonate del mattino, sul mio blocco appunti avevo disegnato un grosso albero, un guardrail e dei campi in pendenza, avevo disegnato un luogo a me molto caro. Quando mi sono accorta d'aver disegnato la "Cersa", m'è venuta una specie di malinconia e così mi sono costretta stasera a venire a curiosare un pò in questo blog ben fatto che parla di ciò che più mi manca.
Ho scoperto con immenso piacere, che c'è ancora chi difende, ed apprezza, questa terra che non è solo di chi ci nasce, ma è di chi la AMA ed amarla è così facile, è un luogo che ti strega. Se ci trascorri anche solo un'estate non puoi far a meno di sentirtene parte, senti che in qualche modo è diventata anche tua. Le persone poi, "e che te lo dico a fà", sono esattamente come il posto, ti fanno sentire a casa (certo a volte, mica sempre). Un mia amica mi prende spesso in giro perchè dice che "sento il richiamo della terra". Però è assolutamente vero, altro che CostaCrociere, Montegiordano è la vacanza che ti manca! Almeno è quello che provo io: ogni volta che passano i mesi è come se mi mancasse un qualcosa. Posso andare in mille altri posti, vedere mille latre realtà, ma se non passo un pò di tempo in questi posti a me così cari, la nostalgia aumenta. Luoghi come la Cappella della Madonna del Carmine, la spiaggia di sera, sono ineguagliabili ed impareggiabili, se pensiamo che chi ci vive e li possiede non si rende effettivamente conto di che tesoro abbia e li lascia andare in rovina, e non li cura come meriterebbero.
Ma sto divagando, ritornando alla storia dell'ANCORA, credo che per voi della marina sia come la "Cersa" per quelli del paese, è una sorta di catalizzatore. Non c'è bisogno di molto, solo le persone giuste, poi il posto fa tutto il resto.
Mi sembra di avere scritto abbastanza se non quasi troppo.

Anonimo ha detto...

ragazzi ma lo sapete...che la mia apatia non mi aveva mai portato a chiedermi il perchè fosse li...e soprattutto da dove era sbucata l'ancora?

sono contento di sapere questa storia e da cittadino montegiordanese ringrazio il sig. Giuseppe Alfano!!

l'unico neo è che la nostra amata ancora spesso viene scambiata per una pattumiera!!!

volevo avvisare che non lo è affatto!!!

PS. all'anonimo che parla della cersa un saluto affettuoso chiunque tu sia..

Pallino

daniele ha detto...

questo dell'ancora è un post bellissimo che potrebbe avere un seguito: per esempio quanta gente che viene in vacanza o anche che ci vive non ha mai visto il castello da dentro? sarebbe bello fare un post su questo magari mettendo delle foto del castello da dentro. oppure parlare della fantomatica radio orsa maggiore che era presente in paese, oppure fare una ricerca e capire da dove diavolo deriva il nome Montegiordano visto che non c'è nessun monte con quel nome. insomma potremmo fare una rubrica di approfondimento su questi temi che passano inosservati ma che personalmente ritengo ssere affascinanti e interessanti.ciao

Anonimo ha detto...

certo che non tutti i giorni si regalano ancore!!!! "cazz i regal"

cmq grandissimo!!!

Anonimo ha detto...

Consorzio di Bonifica?
Per questo ci sono voluti tanti anni per finire il lungomare..... Al Consorzio di Bonifica sono tutti Capi squadra!!!!

Anonimo ha detto...

ti confondi con la comunità montana

Anonimo ha detto...

... anche oggi mi hai ignorato (ho una priorità bassissima, praticamente nulla!)

f

Francesco D'Amore ha detto...

Non ho capito????

Cosa avrei ignorato????

Anonimo ha detto...

me... hai ignorato me (su Skype)

Francesco D'Amore ha detto...

mmmmmmm

Hai ragione! Imperdonabile!!!

*Benedetta* ha detto...

bellissima l'ancora!! finalmente ho kapito la storia :)

Anonimo ha detto...

e pensare che ero convita che provenisse dagli abissi del nostro mare..magari era la mia fantasia che mi dettava una storia del genere un grosso ritrovamento nel mare di montegiordano..
non importa!!
sicuramente il Sig Alfano nel posizionarla ha creato un luogo di incontro per noi tutti
non posso mi dimenticare una notte di giugno io e Adry un pò sbronze sedute all ancora a ridere e parlare con un timbro di voce un pò alta..tato alta da svegliare il congo e poi prendere la uno e fuggire via...
un bacio alla mia pazza amica
e un saluto alla donna della cersa
altro posto magico..

al cugino pallino ho bisogno di aiuto ci sei ora su msn???
bacio a tutti

Anonimo ha detto...

l'ancora se proprio si dovesse rifondare questo paese come dici tu è un punto fermo, deve essere un simbolo!!!ma io volevo dire anche perchè si chiama rifondazione, per rifondare un paese bisonga partire soprattutto dai giovani!! per esempio l'apertura di un centro sportivo multiattività sarebbe un'idea geniale!!! come l'idea di aprire le scuole superiori!! con queste due idee il paese cambierebbe gia molto, soprattutto l'idea di un centro sportivo attrezzato e multidiscipline, sarebbe qualcosa che attirerebbe molta gente, magari con al suo interno una facoltà chimata liceo sportivo, che le province non farebbero neanche resistenza a concedere le risorse per attuarla siccome è una disciplina che è nata non da moltissimo in italia ma che è molto richiesta!!! che ne pensate???e magari che il centro sportivo si chiami proprio ancora!!!!!!!!!!!! ciaoo

Anonimo ha detto...

compà pur tu viaggs...Abbndicd!!
"cmq è una idea lodevole...grande"

cugina simona di cosa hai bisogno??

introcasogiuseppe@msn.com

PS:oggi non ci sono!

Anonimo ha detto...

Benedetta ma io nn ti ho mai visto a monte...

Anonimo ha detto...

benedetta ma tu sei di sala consilina??..

un mio caro amico è di sala...anzi diciamo che conosco parecchia gente di li..cavolo in quel paese state tutti bruciati...ma proprio tutti!!!! (nel senso buono)..

cmq l'idea che mi sono fatto di Sala è che somiglia molto a Montegiordano "culturalmente"..siete molto socievoli e ospitali..

ciao
pallino

Anonimo ha detto...

anche io pensavo provenisse dagli abissi del nostro mare... piu precisamente dal relitto che si trova a largo della riva di montegiordano... cmq volevo dire che l'idea del centro sportivo chiamato ancora, sarebbe stupendo poi con il liceo sportivo si rivaluterebbero le capacità sportive non solo del nostro paese ma dell'intera zona!!!! bella idea, sarebbe bellissimo realizzarla!!!!

Anonimo ha detto...

Caro amico-anonimo del 29 alle 23.19, certo, la tua idea è buona, ma non credo sia fattibile.
Per aprire un istituto superiore ci vuol ben più di un blog.
Io penso che partire dal basso per puntare smpre più in alto sia la strada giusta, tenendo sempre ben presente quelle che sono le capacità di un gruppo che, seppur ben organizzato, non ha nessun titolo, nè, tantomeno i capitali! A menochè il buon Francesco non ci stupisca tirando fuori non so quale conto da cui poter attingere per Rifondare Montegiordano.
:P

Francesco D'Amore ha detto...

Seeeee conto......


HO smesso di avere un salvadanaio quando avevo 10 anni!!!!


Però il dialogo è ricchezza.... e io sto raggiungendo il mio scopo con questo blog....

Ah, dimenticavo.....

abbiamo superato la soglia delle 2000 presenze mensili.

Mi devo inventare qualche altra cosa per andare avanti.


Ciao.

Anonimo ha detto...

Ma l'incontro-evento-aperitivo-etc di cui parlava qualche post fa..che fine fece?

Francesco D'Amore ha detto...

Prima dobbiamo scegliere il logo.


Poi, una volta che abbiamo il logo, iniziamo a parlare di incontro estivo godereccio.


Non l'ho dimenticato.

Anonimo ha detto...

si aprla di un progetto comunale chiamato 'tutt'insieme' ne sai quache cosa? informati e facci sapere

Anonimo ha detto...

lo so che ci vogliono molti fondi ma le scuole a meno che non siano private le paga la regione, e siccome questo modello di scuola è un modello che non è molto diffuso in italia ancora ma che le regioni vogliono iniziare a diffondere... se si facesse una richiesta è possibile che la accetterebbero inquanto nessuno vuole costruire questo tipo di scuola perchè puntano alle scuole normali, ma siccome per le scuole con indirizzi normali es(classico,ragioneria,turistico ecc...)la regione li concede solo in zone molto abitate e facilmente raggiungibili, ci sarebbe una speranza per poterci accordare la costruzione di questo tipo di scuola,su questo non starebbero a vedere nessuna caratteristica.. solo bisognerebbe avere lo spazio dove poter costruire campi e strutture e non ne vedo molto a montegiordano....

Anonimo ha detto...

il progetto "tuttinsieme" è un progetto che il comune di montegiordano con dei fondi per 13milaeruo sta promuovendo,si attuerà nella sede dell'antico municipio e prevede:la socializzazione tra ragazzi attività ludico culturali,corsi di alfabetizzazione informatica,disego, organizzazione di escursioni con mezzi cumunali e attività sportivi con l'organizzazione di tornei di calcetto e di pallavvolo... almeno questo è quanto mi è stato riferito da alcuni soggetti che si aggirano in comune, ed è quanto è stato pubblicato anche sul sito di achille!! che se non sbaglio ha fra i link anche francesco..

Francesco D'Amore ha detto...

Buuu.....


Non so!!!!


Vidim.....

Anonimo ha detto...

al cugino palluccio ho risolto il mio problema era con youtube..
nn c entra nulla con qsti argomenti cmq volevo avvisare bomparola Frà che ha vinto la sua scommessa..mio fratello si stà imparann pruprj bun a sunà l organett!!
ho messo dei video su youtube di una festa montegiordanese tenutasi a casa mia..con tanto di vino e tarantelle..
un bacio
Simo
Ps:ma qdo votiamo per il logo.??così passiamo ad organizzarci per la festa??
m raccomando agosto che c siamo tutti

carmelo ha detto...

vorrei rispondere all'amico del 29 alle 23.19. Credo che tutti noi dovremmo essere più concreti. Assolutamente non disfattisti ma più concreti. Per fare una scuola e per aprire un centro sportivo, oltre che i fondi e le autorizzazioni, servono le percsone. Vi siete mai soffermati sulla differenza di densità di popolazione che c'è fra il nostro tratto di costa e magari l'inetrland di una città come Cosenza (attenzione, non la città ma la periferia!). Le scuole ed ancora di più le strutture sportive nascono in base alle necissità. Per questo motivo invito tutti a ragionare in ordine di priorità. Credo che si debba pensare prima di tutto a creare una attrattiva nella zona per riacquistare posti di lavoro che consentirebbero un aumento della densità per poi iniziare a pensare alle strutture di cui si parlava. Non credo sia intelligente creare cattedrali nel deserto. Oggi in inverna a Montegiordano si arriva difficilmente a 10 per fare una partita di calcetto!! Impossibile ormai fare una partita in 22. Un centro sportivo non avrebbe senso!!!

Anonimo ha detto...

questa foto potenzia anche l'attributo del tano!!! ahahahahahahahahahahah

Anonimo ha detto...

cmq per fare una scuola c'è bisogno di lavoratori!!!! e quindi di conseguenza i posti di lavoro aumenterebberò!!!!!!!!!!!